25-02-2020

Mario Cucinella Architects al via due nuovi progetti a Tirana e Milano

Mario Cucinella Architects MCA,

Tirana, Albania, Milano,

Ospedali, Edifici Commerciali,

Lo studio internazionale d'architettura Mario Cucinella Architects ha recentemente presentato un nuovo progetto per il centro di Tirana, in Albania, l'Ekspozita Building. Un edificio a uso misto dall'insolita forma: sembra abbracciare uno spazio di verde pubblico. Negli stessi giorni è stato inoltre firmato l'accordo per la realizzazione di un altro importante progetto dello studio: la Città della Salute e della Ricerca, un polo di eccellenza che sarà costruito a Sesto San Giovanni, Milano.



Mario Cucinella Architects al via due nuovi progetti a Tirana e Milano

La ricerca sulla sostenibilità è il tema chiave dei progetti realizzati da Mario Cucinella Architects ed è l'elemento che hanno in comune anche i due progetti recentemente presentati dallo studio internazionale. Si tratta dell'Ekspozita Building per Tirana, un edificio a uso misto dall'insolita forma che sembra abbracciare uno spazio di verde pubblico, e della Città della Salute e della Ricerca, un polo di eccellenza per Sesto San Giovanni, Milano.
L'Ekspozita Building, che sarà realizzato nel centro di Tirana, in Albania, è l'ultimo progetto presentato dallo studio internazionale d'architettura Mario Cucinella Architects. L'edificio a uso misto si svilupperà per 93 metri di altezza e 24 piani, comprenderà sia spazi commerciali che residenziali. La sua forma insolita gli permetterà di occupare solo il 44% della superficie del lotto ed è concepita con grande attenzione al clima della città per poter regolare la temperatura in modo passivo, riducendo di un 30% il consumo di energia rispetto a un edificio analogo.
La forma dell'edificio è ispirata allo skyline del contesto naturale che circonda Tirana e alle vicine montagne Balcaniche, soprattutto al monte Dajt raggiungibile dalla città attraverso la funivia e che di fatto rappresenta una piacevole fuga dal caos cittadino. Allo stesso modo l'Ekspozita Building con la sua forma genera uno spazio pubblico, un'oasi verde che l'architettura sembra abbracciare e proteggere, dove rilassarsi dalla frenesia della città. Un'immagine a cui contribuiranno le piantumazioni progettate dagli architetti per le terrazze residenziali e i balconi rivolti verso l'interno.

Il 10 febbraio è stato firmato l'accordo per la realizzazione del progetto dell'architetto Mario Cucinella per la Città della Salute e della Ricerca a Sesto San Giovanni, Milano, ispirato al concept dell’ospedale modello di Renzo Piano e Umberto Veronesi.
Il progetto si è posto alcuni importanti obiettivi come quello di "umanizzare l'ospedale", portando nel luogo di cura spazi ibridi che creano incontro tra il degente e i suoi ospiti, come appartamenti aperti con salotti, terrazze e cucine pubbliche. Sono spazi intrisi di umanità, di natura, di urbanità e di lavoro, che comunicano armonia, sicurezza, orientamento. Il verde riveste un ruolo importante e diventa metafora della guarigione, attraverso i cinque giardini “del respiro”, “dell’emozione”, “della pienezza”, “del cambiamento” e “della rinascita”. Differenziandosi dai modelli ospedalieri tradizionali, l'architetto Mario Cucinella ha proposto un'organizzazione delle funzioni in cui l'attività clinica e quella di ricerca si svolgano in luoghi contigui ma con proprie specificità.
L'obiettivo è quello di creare un polo innovativo multidisciplinare dando alla città di Sesto San Giovanni, un tempo città delle fabbriche, un nuovo ruolo di Città della Salute con una struttura che rappresenti in architettura il ruolo di eccellenza rivestito dall’Istituto Nazionale dei Tumori e dall’Istituto Neurologico Besta nel campo dell’oncologia e della neuroscienza.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Mario Cucinella Architects, render by Mario Cucinella Architects (01-09, 14-16), MIR (10-12), Engram Studio (13)

Project: Ekspozita Building
Location: Tirana, Albania
Architectural design and management: Mario Cucinella Architects
Team: Mario Cucinella, Marco Dell’Agli, Eurind Caka, Biagio Amodio Kseniya Shkroban,
Antonino Cucinella, Laura La Mendola
Concept: Michele Olivieri, Giovanni Sanna, Biagio Amodio
Model makers: Yuri Costantini, Andrea Genovesi
Visualiser: Mario Cucinella Architects, Giovanni Checchia, Francesco Naimoli

Project: The City of Health and Research
Location: Sesto San Giovanni, MI – Italia
Year: 2015 - on going project
Type: Winner competition project finance
Client: CISAR Milano S.p.A.
Regione Lombardia / ILSPA Infrastrutture Lombarde / Fondazione IRCSS Istituto Neurologico Carlo Besta / Fondazione IRCSS Istituto Nazionale dei Tumori
Concept: Renzo Piano Building Workshop
Area: 243.000 m2
Architectural design: Mario Cucinella Architects
Team: Mario Cucinella, Michele Olivieri, Giulio Desiderio, Angelo Agostini, Julissa Gutarra, Lucrezia Rendace con Emanuele Dionigi, Serena Carrisi, Gianluca Tabellini, Pietro Marziali, Gabriele Motta, Giuliana Maggio, Alberto Bruno
Model makers: Yuri Costantini, Letizia Lanzi, Pamela Iannuccelli
Management: Giulia Floriani, Eugenio Roncacci
Structures: SD Partners Architettura e Ingegneria
Structures ad Accessibility: Tech Project Ingegneria Integrata
Electrical and Special Engineering: Ariatta Ingegneria
Mechanical Engineering: Prodim Progettazione Impianti
Health Consultant: Enzo Rizzato, Massimo Moglia; Giuseppe Imbalzano (fase di gara)
Landscape Consultant: Erika Skabar
Therapeutic Nature Consultant: Marilena Baggio Greencure
Fire Security: GAE Engeneering; Giuseppe Luraschi(fase di gara)
Acoustic Consultant: Gabriele Raffellini


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature