13-01-2014

Lo studio Piuarch vince “l’Architetto italiano 2013”

Musei, Sport & Wellness, Paesaggio, Bar,

Premio,

La prima edizione del premio bandito dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori è stata vinta dallo studio d'architettura Piuarch.



Lo studio Piuarch vince “l’Architetto italiano 2013”

Nel novantesimo anniversario dalla fondazione dell'Ordine, il "Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori" di concerto con il Maxxi, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, ha istituito la Festa dell'Architetto, un evento con cadenza annuale per celebrare l'architettura e la qualità del progetto.

In occasione dell'evento è stato bandito il Premio "Architetto italiano 2013" assegnato per la prima edizione allo studio Piuarch scelto tra le 70 candidature pervenute attraverso i 105 ordini professionali provinciali.
Le opere dello studio PiuArch (Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario) sono state indicate dalla giuria come esempi emblematici di grande qualità architettonica e urbana.

La giuria presieduta da Cino Zucchi ha inoltre assegnato un premio speciale "Architetto Italiano 2013" allo studio MoDus Architects (Sandy Attia + Matteo Scagnol) e il premio "Giovane talento dell’architettura 2013" all'architetto Fabrizio Barozzi per il progetto della Filarmonica di Stettin.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Piuarch
http://www.piuarch.it/
http://www.festadellarchitetto.awn.it


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature