03-11-2020

Federico Delrosso Villa Alce a Biella uno spazio contemporaneo immerso nel verde

Federico Delrosso,

Matteo Piazza,

Biella,

Ville,

Recupero,

Sulle colline intorno a Biella, Italia, l'architetto Federico Delrosso ha firmato il progetto di ristrutturazione di una villa familiare, costruita circa cinquanta anni fa e progettata dall'architetto Boffa Ballaran. Il nuovo intervento ha dato vita a uno spazio contemporaneo che vive di una profonda connessione con l'esterno costituito dal parco di 10.000 mq con la sua rigogliosa vegetazione anche di alberi di alto fusto, le strutture sportive e in lontananza il paesaggio collinare.



Federico Delrosso Villa Alce a Biella uno spazio contemporaneo immerso nel verde

Villa Alce è una residenza familiare costruita circa cinquanta anni fa in località Cerreto Castello, nel bel contesto paesaggistico delle colline biellesi. La villa è inserita in un parco di 10.000 metri quadrati di rigogliosa vegetazione con alberi di alto fusto e strutture sportive, costituite da un'area verde per il gioco del tennis e un volume costruito contenente la piscina con i relativi servizi.
L'architetto Federico Delrosso è intervenuto sul progetto dell'edificio originale, realizzato dall'architetto Boffa Ballaran, per trasformarlo in uno spazio contemporaneo, aperto a una profonda connessione visiva con il contesto del parco e in lontananza con il paesaggio collinare. Un paesaggio con cui l'architetto Federico Delrosso si è confrontato anche per il progetto della Teca House, già presentato nelle pagine di Floornature.
La ristrutturazione totale di Villa Alce è stata realizzata con un intervento di profondo rispetto per l'architettura preesistente e il suo contesto. Del progetto originario è stato conservato l'intero impianto strutturale con i 2 patii esistenti e il tetto a falde, costituito da travi lignee tradizionali e manto di copertura in coppi di laterizio. Una scelta dettata dalla necessità di non alterare gli equilibri paesaggistici e conservare l'immagine di un complesso costruito da forme essenziali. In continuità con l'impianto originale sono stati realizzati alcuni ampliamenti chiudendo e rettificando i portici esistenti. L'architetto ha progettato anche un prolungamento per la cucina che ora si protende verso il giardino grazie a una struttura di metallo e vetro.
La villa si sviluppa su un unico piano fuori terra, fatta eccezione per i locali di servizio al piano interrato e per il piccolo soppalco - zona studio, che è collegato alla zona living da una scala in metallo apparentemente sospesa. La distribuzione delle funzioni è stata completamente riorganizzata intorno al patio principale, che è diventato la corte centrale della casa e dove con vetrate completamente apribili affaccia il grande corridoio distributivo. La zona giorno si sviluppa nelle aree Sud ed Est, mentre la zona notte occupa le aree Est e Nord. Nell'area Ovest infine il grande porticato, prima presente e aperto, è stato ora chiuso per realizzare la sala wellness completa di attrezzature sportive e sauna. In coerenza con l'edificio principale l'architetto Federico Delrosso è intervenuto e ha ridisegnato completamente anche il volume presente nel parco e contenente la piscina con i relativi servizi.
Il vetro è certamente l'elemento fondamentale di tutto il progetto di ristrutturazione della villa. Attraverso la sostituzione di intere pareti opache con soluzioni vetrate e trasparenti, l'architetto Federico Delrosso ha potuto annullare il confine tra interno ed esterno, creando una profonda connessione visiva tra dentro e fuori e rendendo il limite permeabile alla luce e alle viste sul parco. Una cura sartoriale nelle finiture, nel progetto del sistema impiantistico e nella coibentazione dei diversi ambienti assicura alla villa un grande comfort, un perfetto isolamento termico in ogni stagione dell'anno e la massima efficienza in termini di energia e sostenibilità.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Federico Delrosso architects, photo by Matteo Piazza

Project Name: Villa Alce
Location: Cerreto Castello, BI – Italy

Architectural: Federico Delrosso architects
Structure: Enrico Pelosini Ing.
Heating/cooling and insulation: Studio Bonomi
Green: Anna Scaravella

Surface areas
Surface area villa 700mq plus porches and patio + 600 mq underground for services
Park 10.000 mq
Covered pool 300 mq + 130 mq  basement

Photos: Matteo Piazza


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature