24-12-2015

DiDeA Unto street food a Palermo

Palermo,

Store, Sport & Wellness,

Vetro, Legno, Cemento,

Nel centro di Palermo, un negozio di antiquariato a forte sviluppo longitudinale è stato ristrutturato e trasformato in Unto, un locale da street food progettato dello studio d'architettura DiDeA.



DiDeA Unto street food a Palermo

Lo studio DiDeA degli architetti Nicola Giuseppe Andò, Emanuela di Gaetano, Alfonso Riccio e Giuseppe De Lisi, è intervenuto su un edificio del centro di Palermo per trasformare un negozio d'antiquariato preesistente in un locale da street food.
Nel progetto di interior design si è deciso di conservare la pavimentazione originale dei primi decenni del Novecento con un motivo decorativo liberty e di giocare sui contrasti con arredi semplici e di gusto industriale realizzati con materiali come acciaio, legno, ferro.
Il negozio a forte sviluppo longitudinale era originariamente composto da più ambienti contigui, gli architetti lo hanno trasformato in un unico ambiente dove prevalgono i toni del grigio. Al centro un grande bancone in cemento faccia a vista e legno attraversa tutto il locale, nella parte superiore è un volume in lamiera forata nera, si tratta di un piccolo deposito, dove sono applicate lampade orientabili.
L'ingresso è realizzato con un grande infisso in ferro e vetro, apribile completamente verso l'esterno per creare continuità tra dentro e fuori in linea con la natura del locale che offre “street food”.

(Agnese Bifulco)

Progetto: DiDeA (Nicola Giuseppe Andò, Emanuela di Gaetano, Alfonso Riccio, Giuseppe De Lisi)
Luogo: Palermo, Italia

Images courtesy of DiDeA © Studio DiDeA

www.architettididea.it


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×