11-04-2018

C.F. Møller Architects Odeon Music and Theatre Hall a Odense

C.F. Møller,

Jens Wognsen, Kirstine Mengel, KPC,

Odense, Danimarca,

Mediateca, Auditorium, Architettura e Cultura, Teatri,

La nuova sala da musica e il teatro di Odense, progettato dallo studio C.F. Møller Architects, è diventato il centro propulsore della cultura della città danese, accogliendo sotto lo stesso tetto un teatro e una sala da musica di livello internazionale e le sedi di importanti istituzioni come la Danish National Academy of Music e la Acting School di Odense.



C.F. Møller Architects Odeon Music and Theatre Hall a Odense

Il nuovo Teatro e Sala da Musica progettato dallo studio C.F. Møller Architects è diventato in breve tempo un nuovo hub culturale per la città di Odense, terzo centro più grande della Danimarca e città natale dello scrittore Hans Christian Andersen.
Ampia e multiforme è l'offerta del nuovo centro culturale come hanno dimostrato i ben nove giorni di festeggiamenti organizzati per l'inaugurazione. Nei 32000 mq del nuovo edificio si sono susseguiti più di 100 iniziative tra spettacoli di teatro, concerti, esposizioni ed eventi pubblici, culminati con una cerimonia di gala in occasione della visita della Regina di Danimarca Margrethe. L'Odeon Music and Theatre Hall accoglie infatti al suo interno: un teatro e una sala da musica di livello internazionale, le sedi di importanti istituzioni come la Danish National Academy of Music e l'Accademia di arte drammatica di Odense. Nell'edificio sono inoltre presenti delle unità residenziali per giovani artisti e un negozio di alimentari. Gli architetti hanno infatti concepito l'Odeon come un centro culturale e promotore di cultura sia per piccoli che per grandi eventi. Una struttura che può esercitare il suo ruolo attrattivo sulla cittadinanza anche in mancanza di spettacoli, e un importante landmark urbano. L'edificio è infatti simbolo della trasformazione dell'area cittadina in cui è stato realizzato in un nuovo quartiere, privo di auto e con stretti collegamenti con il porto, il centro città e la stazione.

Il progetto dello studio C.F. Møller Architects, vincitore del concorso di progettazione indetto nel 2008 per l'assegnazione dell'incarico, è fondato sull'idea di dare al centro culturale il carattere di una città nella città. Il contesto urbano è diventato fonte di ispirazione per gli architetti. Il quartiere Hans Christian Andersen dove è realizzato l'edificio confina infatti sia con il centro storico della città, caratterizzato da case di altezza contenuta, sia con aree più moderne dove sono edifici residenziali multipiano. Klaus Toustrup, architetto responsabile del progetto per C.F. Møller Architects, racconta che proprio in relazione al contesto si è scelto di avere un approccio simile a una pianificazione urbana. Gli architetti hanno quindi differenziato le funzioni culturali in volumi con altezze variabili affidando le connessioni tra queste a percorsi e piazzette interne, che diventano collegamenti con i quartieri circostanti.
Il centro culturale contiene quattro spazi per spettacoli: la grande sala polivalente che può accogliere fino a 1800 spettatori seduti e 3000 in piedi, una sala piccola per 300 spettatori, una sala per musica da camera e una da ballo, oltre a ristorante, bar/lounge con terrazza panoramica, uffici, mensa e parcheggio sotterraneo.

La complessità e le diverse funzioni che si svolgono nel centro culturale sono bilanciate dalla scelta di materiali semplici, come i mattoni scuri per la base comune a tutto l'edificio, gli elementi verticali in cemento per modulare giochi di luce e ombra sulla facciata, o ancora all'interno la scala in acciaio nero con pavimento in legno di frassino.
L'architetto Klaus Toustrup nota infatti che l'effetto ricercato era proprio quello di creare uno sfondo tranquillo alla moltitudine di attività che accoglie l'Odeon così come per la sala grande si è scelto un colore dorato per sottolineare che si tratta di un ambiente speciale per occasioni di festa e momenti d'oro.


(Agnese Bifulco)

Progetto: C.F. Møller Architects
Landscape design: C.F. Møller Architects
Luogo: Odense, Danimarca
Fotografie: Kirstine Mengel, Jens Wognsen (2)

www.cfmoller.com


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×