16-03-2021

Superfici ceramiche Fiandre: pavimenti, rivestimenti e arredi su misura effetto marmo

rivestimenti, Design, contemporaneo, pavimenti interni,

Gres Porcellanato, Marmo,

Grandi formati, Top bagno, Top tavolo, Top cucina, GranitiFiandre, Interior Design, piatti doccia,

Nuovi formati e soluzioni originali grazie al verde e al bianco: sono alcune delle novità a catalogo Fiandre Architectural Surfaces per pavimenti, rivestimenti ed elementi architettonici su misura. Grazie allo spessore ridotto, la ceramica tecnica Fiandre continua la propria evoluzione nel design d'interni, proponendosi come una risposta concreta per gli ambienti residenziali, commerciali e pubblici. Marmi Maximum affina inoltre la propria gamma con sottomultipli sostenibili come il 270x120 e 120x120 cm. Soluzioni pratiche, senza sprechi né residui di taglio, ideali per valorizzare e migliorare l'abitabilità degli spazi interni



Superfici ceramiche Fiandre: pavimenti, rivestimenti e arredi su misura effetto marmo
Nel panorama delle superfici ceramiche, il trend design legato all'effetto marmo è in costante crescita anche nei primi mesi del 2021. I motivi sono molteplici e includono la sua innata brillantezza e l'indiscutibile eleganza, senza dimenticare la sua originalità.
Il marmo è infatti un materiale estremamente variegato, ricco di dettagli e sfumature. Le sue diverse tipologie e le qualità estetiche sono riconducibili alla sua composizione e alle cave di estrazione, queste ultime a loro volta differenziate a seconda delle caratteristiche del territorio.
La versatilità del marmo permette inoltre di utilizzare pavimenti e rivestimenti praticamente in ogni ambiente della casa, in particolare nel living, nel bagno e in cucina. Oltre al residenziale, il marmo si presta a rivestire anche una grande varietà di destinazioni d'uso, dai design hotel alle luxury boutique, dagli spazi del wellness fino alle cliniche e agli uffici. 
In ogni situazione il marmo mantiene inalterata la propria eleganza, esaltando l'atmosfera dei singoli ambienti con un mood sofisticato e fuori dal tempo.
 
A questi aspetti si aggiungono la libertà creativa offerta dal grande formato ceramico, come nel caso delle collezioni Maximum di Fiandre Architectural Surfaces, proposte in formato 300x150 cm. con diversi sottoformati.
Oltre alla resistenza unica della ceramica tecnica, le proprietà di Maximum includono la flessibilità e la duttilità che si evidenzia nei soli 6 mm. del suo sottilissimo spessore.
Leggera e al tempo stesso resistente, la superficie ceramica di Maximum Fiandre permette di dare vita ad arredi ed elementi architettonici su misura, oltre ai tradizionali rivestimenti di pareti, facciate e pavimenti.
 
Marmi Maximum di Fiandre Architectural Surfaces è una vasta collezione che comprende marmi pregiati di chiara fama, declinati attraverso delicate cromie e originali venature. In Marmi Maximum, la palette cromatica vira dal bianco ai toni neutri fino ai marmi più scuri e a quelli neri, molto spesso anticipando i trend del mercato delle superfici ceramiche.
É in quest'ottica di innovazione e di estrema sensibilità verso il mondo del design contemporaneo che il brand Fiandre ha recentemente proposto varietà di marmi Maximum di colore verde Alpi Chiaro Venato, Irish Green e Verde Fantastico, a cui si affiancano i due raffinati bianchi Apuano Purissimo e Invisible.
 
Alpi Chiaro Venato è una texture dal fondo verde intenso, impreziosita da aree chiare e scure illuminata da venature bianche. Questa linea così ricercata propone dettagli marmorei molto peculiari, con un’elevata definizione del disegno e dei dettagli che esaltano una componente fortemente decorativa ed espressiva.
L'ispirazione per Irish Green, come evidente già dal nome, deriva dai colori della natura nei paesaggi irlandesi: "il verde acceso dell’erba, il marrone della terra, l’oro della sabbia, il grigio dei castelli irlandesi sembrano rivivere in una superficie che ripropone un marmo definito da Oscar Wilde “savage beauty”. Il verde non uniforme dello sfondo racchiude varie tonalità chiare e scure, come il marmo antico di riferimento, ricco di sfumature.
Verde Fantastico è il terzo marmo su base verde proposta da Fiandre. Ispirato a una superficie di origine iraniana, la texture prende vita da un fondo scuro percorso "da dettagli bianchi, bruni e ocra che danno vita a un motivo a pelle di serpente che, nelle tonalità, ricorda la foresta pluviale". Superficie dal forte carattere, si presta in modo particolare alla creazione di elementi d’arredo quali tavolini, piani, consolle e sedute dal disegno ricercato.
 
Tra i bianchi, Invisible nasce da una base candida attraversata da un reticolo di venature grigie, di diverse dimensioni e screziate da intrusioni dorate.
Molto curata nei dettagli e sorprendente nel suo realismo, Invisible è una maxilastra che assicura pregio e bellezza ad ambienti di raffinata eleganza.
Apuano Purissimo è il Marmo Maximum dal caratteristico fondo bianco "intervallato da leggerissime venature di colore grigio chiaro che sfumano in zone d’ombra". Sintesi di eleganza, si apprezza in particolare per la luminosità che rende gli spazi ampi ed esclusivi. 
 
Nuovi formati sostenibili: 270x120 e 120x120 cm.
 
I colori Invisible e Alpi Chiaro Venato sono anche disponibili nei nuovi formati 270x120 cm. e 120x120 cm. Una recente introduzione firmata Fiandre che amplia le soluzioni a disposizione.
Il formato 270x120 cm. è stato pensato da Fiandre Architectural Surfaces per semplificare la realizzazione degli spazi interni, in quanto questa dimensione risulta "conforme ai requisiti d’abitabilità, ideale per il rivestimento di pareti di spazi residenziali" e consente inoltre di evitare residui di taglio
Il formato 120x120 cm. è invece progettato per andare incontro allo standard dimensionale richiesto per la realizzazione di piatti doccia
Due aspetti che evidenziano come le superfici siano ormai da considerarsi come elemento di design e di arredo, con una customizzazione che migliora la qualità dello spazio abitato.
Questi nuovi formati vanno inoltre considerati come nuovi formati sostenibili, grazie alla maggiore praticità e alla riduzione degli sprechi sul cantiere.


Marco Privato


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature