19-11-2015

ZieZo Marokko, installazione di Kossmann.dejong

Marocco, Amsterdam,

Design,

Lo studio olandese Kossmann.



  1. Blog
  2. Design
  3. ZieZo Marokko, installazione di Kossmann.dejong

ZieZo Marokko, installazione di Kossmann.dejong Lo studio olandese Kossmann.dejong, specializzato nell'architettura di esposizioni e mostre, ha creato l'ultima esposizione interattiva al Tropenmuseum Junior di Amsterdam, Olanda, portando i giovani visitatori allo scoperta del Marocco: “ZieZo Marokko”. Un viaggio pieno di sorprese, come la vita stessa.



“ZieZo Marokko” in olandese vuol dire “puoi vedere Marocco così, lo puoi vedere diversamente – come vedi Marocco?”. Un titolo per questa nuova mostra interattiva al Tropenmuseum Junior di Amsterdam che spiega le intenzioni dell'esposizione: confrontarsi con una realtà diversa per allargare gli orizzonti e andare oltre i pregiudizi. Aspetto molto importante specialmente per i bambini in un periodo storico dove si nota un ritorno massiccio della paura del diverso.



Così lo studio Kossmann.dejong ha proposto come setting una medina marocchina, una città bianca con un labirinto di percorsi e scorci sempre diversi, il tutto ottenuto grazie all'utilizzo di illusioni ottiche che permettono di creare un mondo apparentemente infinito.



La scenografia è arredata con oggetti reali provenienti sia dal Marocco che dalle collezioni del museo, in quanto il Tropenmuseum di Amsterdam è uno dei musei etnografici più importanti d'Europa con otto collezioni permanenti e una serie di mostre temporanee con una forte attenzione alle arti visive e al pubblico giovane.





Il percorso di scoperta in “Ziezo Marokko” viene accompagnato da quattro noti personaggi di nazionalità marocchina-olandese che accolgono i visitatori nelle loro “stanze degli ospiti”, al fine di raccontare le loro esperienze personali. Inizia così un viaggio che mescola ingredienti audio-visivi virtuali con l'interazione reale, con la possibilità per i bambini di cucinare in una vera cucina marocchina, di fare dei puzzle con le tipiche piastrelle o di divertirsi con una “gita” in pullman attraverso i bellissimi paesaggi del Marocco.



Kossmann.dejong ha creato un'installazione-esposizione che offre ben di più della classica visita al museo e diventa l'esperienza totale di un paese e una cultura diversa. E quello che si conosce e che piace difficilmente fa venire paura un indomani. Ziezo Marokko è un segnale contro la xenofobia, un passo concreto per favorire la crescita di una società sempre più globale e multiculturale dove interazione e inclusione sono la base per la convivenza civile.
La mostra ha aperto il 17 ottobre 2015.

Christiane Bürklein

concept & design: Kossmann.dejong and Tropenmuseum
light design: Marc Heinz
light installation: De Cirkel
AV: MAV techniek and Tropenmuseum
graphic design / DTP: Lava Design
construction: Kloosterboer Decor
construction decor Kasbah: Gunilla Andersson
photos: Thijs Wolzak
Client: Tropenmuseum Junior
Location: Tropenmuseum Junior Amsterdam
Surface: 475 m2
Status: temporary (expected 2,5 years)

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×