24-03-2017

Mostra Fearless.Munich Architekturgalerie München

Nicola Borgmann,

riqualificazione, Mostra,

Il processo di ristrutturazione e riqualificazione della centrale termoelettrica di München-Obersendling, attiva dal 1961 al 1990, realizzata dallo studio Stenger2 Architekten und Partner è in mostra all'Architekturgalerie München fino al 1 aprile 2017.



  1. Blog
  2. Eventi
  3. Mostra Fearless.Munich Architekturgalerie München

Mostra Fearless.Munich Architekturgalerie München Il processo di ristrutturazione e riqualificazione della centrale termoelettrica di München-Obersendling, attiva dal 1961 al 1990, realizzata dallo studio Stenger2 Architekten und Partner è in mostra all'Architekturgalerie München fino al 1 aprile 2017.


Una vera rinascita, così si potrebbe definire la grande opera dello studio di architettura tedesco  Stenger2 Architekten und Partner per il developer Kerscher Immobilien Holding GmbH, ovvero il lavoro di riqualificazione di una centrale termoelettrica a metano degli anni '60, dismessa nel 1990 e già destinata alla riconversione in edificio multifunzionale.
La mostra alla Architekturgalerie München non si limita all'esposizione del risultato finale, 10milametri quadrati di superfici utilizzabili che ospitano nel basamento un grande flagship store di design, un ristorante con terrazza panoramica, uffici loft nella torre e un garage sotterraneo, ma racconta tutto il processo. Un racconto visivo ottenuto grazie alle fotografie di Sascha Kletzsch e i video dell'artista mediatica Carmen Donet Garcia, realizzati allo scopo di condividere con il pubblico lo sforzo gigantesco da parte di Stenger2 per cambiare il destino e la destinazione d'uso di questa architettura. Un processo durato lunghi anni di “building-by-doing”.
Gli architetti Marianne e Markus Stenger hanno esposto questo intervento nel quartiere di München-Obersendling, già fortemente marcato dalla presenza dell'azienda Siemens, anche nell'ambito della 15a Biennale Internazionale dell'Architettura 2016, ampliandolo in questo caso con altri loro lavori sul territorio della capitale bavarese. 
Il titolo, “fearless.munich” si riferisce all'approccio davvero molto coraggioso degli architetti nei confronti di una preesistenza scomoda da valorizzare, quale elemento utile alla comunità urbana e non solo come monumento industriale ora protetto. Infatti l'architetto Markus Stenger sostiene: “abbiamo finito di inventare, troviamo le cose”. Così da una vecchia centrale termoelettrica, più una macchina che non un'architettura, nasce un elemento attivo della vita cittadina, pronto ad accogliere nuovi utenti.

Christiane Bürklein

Mostra fearless.munich
dal 6 marzo al 1 aprile 2017
Architekturgalerie München
curata da: Nicola Borgmann
Immagini: Sascha Kletzsch 
Ulteriori informazioni: http://www.architekturgalerie-muenchen.de

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature