28-03-2016

Moffett Place High Garden di DES Architects + Engineers

Silicon Valley, USA,

Sport & Wellness, Università,

Utilizzare i  non-luoghi urbani per la creazione di spazi verdi in città, questo è il progetto dello studio DES Architects + Engineers che ha trasformato il tetto di un parcheggio multipiano a Silicon Valley in un paesaggio vero e proprio.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. Moffett Place High Garden di DES Architects + Engineers

Moffett Place High Garden di DES Architects + Engineers Utilizzare i  non-luoghi urbani per la creazione di spazi verdi in città, questo è il progetto dello studio DES Architects + Engineers che ha trasformato il tetto di un parcheggio multipiano a Silicon Valley in un paesaggio vero e proprio.



Qualche settimana fa abbiamo pubblicato il progetto dell'asilo realizzato dallo studio tedesco querwärts sul tetto di un autosilo a Stoccarda in Germania e oggi vi presentiamo l'High Garden di DES Architects + Engineers (DES A+E) nel cuore di Silicon Valley.



Come i loro colleghi tedeschi anche i progettisti americani di Redwood City hanno ripensato l'utilizzo di quello che sarebbe stato il posto per 250 macchine. Infatti i 8093 metri quadrati dell'ultimo piano del garage a 2 livelli sopra terra sono stati messi al servizio della comunità che lavora al Moffett Place Campus affittato da Google.





High Garden diventa il fulcro dell'intero complesso ancora in espansione, è infatti il luogo di condivisione e ricreazione per ben 650 utilizzatori. Qui si trovano dalle offerte per lo sport come i campi da basket e da pallavolo o la pista da corsa ellittica, mentre per chi non ama la vita attiva non mancano comunque anche spazi per un uso più passivo, come un orto condiviso, un giardino per la meditazione con meandri di bambù o semplicemente un posto per godersi la fantastica vista verso le montagne Santa Cruz  o il quartiere.





Le essenze scelte da DES A+E per la piantumazione rispecchiano la biodiversità del paesaggio californiano e mirano a ridurre il bisogno di irrigazione che qui è effettuato con acque riciclate, attraendo  insetti ed uccelli per creare un vero habitat naturale. Il tetto verde favorisce così la gestione delle acque meteorologiche e migliora il microclima locale, in quanto non si crea l'effetto “isola di calore”.



L'approccio di DES Architects + Engineers sta riscuotendo molto successo, poichè permette di godere della natura anche in ambito lavorativo e riduce drasticamente l'impatto dell'architettura nel tessuto urbano. Sono in programma altri quattro roof garden nella zona di San Francisco di cui il più alto al 9° piano. Siamo ora curiosi di vederli.

Christiane Bürklein

Progetto: DES Architects + Engineers, http://www.des-ae.com/
Luogo: Silicon Valley, California, USA
Anno: 2016
Immagini: © Gregory Cortez, courtesy of DES A+E 

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature