01-10-2021

Gonzalez Haase AAS firma Aera, una panetteria a Berlin-Mitte

Gonzalez Haase AAS,

Thomas Meyer,

Berlino, Germania,

Tempo Libero,

Recupero, Interior Design,

Lo studio di architettura berlinese Gonzalez Haase AAS ha realizzato la seconda filiale di Aera, una panetteria specializzata in prodotti senza glutine che dispone anche di un’area caffè. E il tutto in un blu intenso affacciato sulla centralissima Rosenthaler Platz di Berlino.



  1. Blog
  2. Design
  3. Gonzalez Haase AAS firma Aera, una panetteria a Berlin-Mitte

Gonzalez Haase AAS firma Aera, una panetteria a Berlin-Mitte Chi è pratico di Berlino sa che la Rosenthaler Platz a Berlin-Mitte è un luogo davvero centralissimo e avere un locale che si affaccia su quella piazza significa godere di un’esposizione importante. Se poi la location in questione vanta una colorazione affascinante, come nel caso dell’ultimo intervento dello studio Gonzalez Haase AAS, allora i giochi sono fatti.
Si tratta della seconda filiale di Aera, un produttore di pane senza glutine, con annesso caffè, inserita all’interno di una preesistenza di solo 70 metri quadrati e con un soffitto alto 3,80 metri. Per allestirla lo spazio è stato completamente sventrato e tutte le superfici, sia il pavimento che pareti e soffitto, sono state realizzate in cemento e tinteggiate di un blu lapislazzuli. Un colore ispirato, così raccontano gli architetti, dal pittore olandese Jan Vermeer, attivo nel secolo XVII e famoso per l’uso dell’ultramarino naturale. Ed è proprio questo colore molto particolare a fare della panetteria Aera un luogo di grande richiamo visivo che invita alla visita, anche solo per curiosare. 
Nell’allestimento degli interni Gonzalez Haase AAS ha realizzato dei mobili in rovere massiccio, accostati a scaffali per i prodotti da forno in acciaio inossidabile elettrolucidato. Qui un bancone centrale, lungo 13 metri, corre in diagonale dall'entrata fino alla fine del negozio, dividendosi in zona vendita e zona caffè. Una soluzione progettuale che si trasforma in una vera propria guida spaziale per i visitatori. Inoltre, l’ambiente è caratterizzato da un’inusuale composizione materiale, dalle sue proporzioni e dal suo fondersi visivamente con lo spazio circostante. Tutto questo poiché l'intensità del colore del blu e l'effetto superficiale del calcestruzzo mutano al variare dell'incidenza della luce naturale, passando dal blu chiaro al blu scuro, dal lucido all'opaco. In questo modo il negozio diventa esso stesso una scultura spaziale e il visitatore parte della sua messa in scena.
Judith Haase co-fondatrice dello studio Gonzalez Haase, che ha aperto nel 1999 con Pierre Jorge Gonzalez, spiega le ragioni di tali scelte progettuali. Ma per comprenderle meglio è bene sapere che il suo studio, specializzato in architettura, scenografia e illuminazione, ha iniziato in collaborazione con Richard Gluckman e Robert Wilson per il Watermill Center di New York. Diventa così evidente quanto, sin dall’inizio, lo studio abbia messo in primo piano nei suoi lavori l'interazione tra luce e architettura, realizzando progetti spesso in collaborazione con artisti contemporanei, curatori e collezionisti. In una nota stampa racconta infatti Judith Haase: "La colorazione forte e uniforme agisce come lo sfondo di un dipinto, attraverso il quale il soggetto vero e proprio viene veramente fuori. Insieme alle strisce luminose a LED incastonate direttamente nel soffitto e alla luce naturale che entra dalla grande vetrina, abbiamo creato un luogo luminoso e inondato di luce che mette l'accento sul pane e sui prodotti da forno di qualità. Il loro caldo spettro di colori dorati appare come un elemento complementare e punteggiato nello spazio che si distingue chiaramente”.
La panetteria Aera è così diventata un’ulteriore punto di richiamo sulla già vivace Rosenthaler Platz a Berlin-Mitte, offrendo uno spazio sorprendente ma allo stesso tempo armonioso. E lo ha fatto implementando l’insolito sodalizio fra materiale e colore, quello in grado di rende una visita alla panetteria Aera un’esperienza sensoriale a 360 gradi.

Christiane Bürklein

Project: Gonzalez Haase AAS
Location: Berlin, Germany
Year: 2021
Images: Courtesy Gonzalez Haase AAS
Photographs Thomas Meyer - Ostkreuz

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature