27-11-2017

Casa per madre e figlia, Hutchison & Maul Architecture

Robert Hutchison, Tom Maul,

Mark Woods,

Seattle, USA,

Gli architetti Robert Hutchison e Tom Maul hanno realizzato a Seattle una casa che dietro a un'apparente semplicità formale, voluta dalla committente, nasconde l'abitazione per una madre artista e sua figlia.



  1. Blog
  2. Materiali
  3. Casa per madre e figlia, Hutchison & Maul Architecture

Casa per madre e figlia, Hutchison & Maul Architecture Gli architetti Robert Hutchison e Tom Maul hanno realizzato a Seattle una casa che dietro a un'apparente semplicità formale, voluta dalla committente, nasconde l'abitazione per una madre artista e sua figlia. 


La casa come specchio dell'anima, espressione tangibile della proprio personalità, affermazione fisica della propria visione del mondo. Tutti questi elementi li troviamo raggruppati in un progetto residenziale, molto intimo e particolare, realizzato dagli architetti americani Robert Hutchison e Tom Maul a Seattle.
La committente aveva le idee molto chiare al riguardo, la sua nuova casa pensata per lei e la figlia doveva avere una forma semplice, molte finestre quadrate e un tetto a capanna. L'archetipo della casa come lo disegnano i bambini. Questa idea di apparente semplicità viene sottolineata dalla scelta dei materiali, legno annerito e infissi rossi. 
Dal lato stradale la casa si presenta con il prospetto corto come una cascina a un piano che si inserisce con discrezione nel contesto locale, senza voler imporre la propria presenza con stravaganti scelte progettuali, come si sarebbe invece portati a pensare in quanto di proprietà di un'artista. Solo entrando ci si rende conto che l'apparenza inganna e si svela invece un'architettura spaziosa a due piani.
Il lato sud aperto sulla veranda e giardino è contrassegnato da una serie di finestre al primo piano e porta-finestre al pian terreno, per l'illuminazione naturale, indispensabile alla proprietaria poiché qui ha anche il suo atelier.
All'interno un grande open space riunisce tutte le funzioni condivise, dalla cucina al living. Da qui si accede al piano superiore che contiene, ai due lati corti del volume, le camere delle due abitanti. Gli ambienti sono concepiti come tele bianche per lasciare massima libertà creativa alla proprietaria.
La casa per madre e figlia di Robert Hutchison e Tom Maul diventa quindi un contenitore flessibile da riempire di contenuti individuali, non dissimile da un museo, senza però rinunciare alle rassicuranti forme archetipiche dell'abitare.

Christiane Bürklein

Project by Hutchison & Maul Architecture
Project Team: Robert Hutchison, Tom Maul, Joyce Puri
http://robhutcharch.com/
http://www.tommauldesign.com/
Structural Engineer: Todd Perbix
Contractor: JAS Design-Build, Jake LaBarre, Job Site Superintendent
Location: Seattle, WA, USA
Photographer: Mark Woods

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×