09-09-2020

Casa di vacanza negli Hamptons rivisitata

Jessica Shaw with Turret Collaborative,

Costas Picadas,

Bridgehampton, NY, USA,

Uffici, case vacanze,

Recupero, Interior Design,

Il pluripremiato studio di architettura e design statunitense Turett Collaborative ha rivisto una casa per le vacanze negli Hamptons, trasformandola in un luogo in cui unire tempo libero e lavoro in modo equilibrato, facilmente raggiungibile, ma lontano dalla città. Un progetto guidato da Jessica Shaw.



  1. Blog
  2. Design
  3. Casa di vacanza negli Hamptons rivisitata

Casa di vacanza negli Hamptons rivisitata Gli Hamptons si trovano nell'East End di Long Island e comprendono un gruppo di villaggi e frazioni delle città di Southampton, East Hampton e Montauk che insieme formano il South Fork of Long Island, nella contea di Suffolk, New York. Si tratta di una popolare località balneare, una delle storiche colonie estive degli Stati Uniti nord-orientali. A una distanza di ca. 150 km da Manhattan è un luogo facilmente raggiungibile, sia via strada che con il traghetto, facendone una destinazione ideale in tempi di COVID, in quanto i viaggi all’estero non sono possibili o comunque fortemente ristretti.
Questa situazione, in concomitanza con lo smart working e i mesi di isolamento, ha spinto i proprietari di una casa per le vacanze a effettuarne un restyling. Da un lato vi era il bisogno di uno spazio ufficio, dall’altro il desiderio di evocare le atmosfere della loro meta di villeggiatura preferita, ovvero l’isola di St. Barths nelle piccole Antille.
Un incarico di cui si è occupato lo studio di architettura e design Turett Collaborative. Spiega a tal proposito Jessica Shaw, direttrice dell'Interior Design di Turett Collaborative alla guida del progetto: “L’ambiente in cui si vive gioca un ruolo così importante per il vostro umore e il vostro benessere. Ora più che mai, dato che trascorriamo più tempo a casa, è molto importante avere uno spazio che emani calma e positività”. Di conseguenza, per trasformare questa casa per le vacanze in una residenza a lungo termine, lontana dalla città, bisognava intervenire in modo tale da combinare le esigenze di lavoro della famiglia con l'aggiunta di un ufficio a domicilio. Il tutto, comunque, con un tocco di eleganza e leggerezza in tono con la località balneare in cui si trova. 
Così Shaw ha sfruttato l'ingresso, uno spazio a tutta altezza, ideando per il foyer pareti completamente bianche e un tappeto circolare blu sfumato, a sua volta completato da una lampada a sospensione molto scenografica composta da piccoli dischi circolari.
La sala da pranzo invece si apre sul lussureggiante giardino con grandi porte finestra e un lungo tavolo di legno, circondato da sedie in pelle azzurra, che invita alla convivialità. In tutto il piano terra gli elementi della natura, come i rami intricati e le piante marine, completano la scelta di Jessica Shaw rivolta all’uso di colori freschi. Una pulizia formale presente anche nel nuovo home office. Mentre nella suite dei proprietari la progettista ha optato per una tavolozza di colori e materiali ispirata a St. Barths, con toni chiari, travi bianche a vista e un'estetica più organica e tropicale. Una narrativa marina ripresa pure nelle altre camere.
Nel giardino sul retro la terrazza è stata trasformata in un perfetto spazio di intrattenimento. Qui due tavoli bianchi e sedie in legno completano l'esterno e offrono una vista sulla piscina.
Grazie all’intervento di Turrett Collaborative una residenza per le vacanze negli Hamptons è diventata una casa vera e propria, dove famiglia, lavoro e benessere si integrano in grande armonia ed eleganza, nonché a prova di pandemia. 

Christiane Bürklein

Project: Jessica Shaw with Turret Collaborative
Location: Bridgehampton, NY, USA
Year: 2020
Images: Costas Picadas

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature