04-03-2019

WEISS/MANFREDI Cornell Tech Tata Innovation Center New York

Weiss/Manfredi,

Iwan Baan, Mauro Consilvio,

New York, USA,

Innovation center,

SpazioFMGperl'Architettura, The Architects Series,

Il Cornell Tech Tata Innovation Center di New York è uno dei progetti dello studio Weiss Manfredi presentato dagli architetti nel corso dell'inaugurazione del settimo episodio di The Architects Series, il format culturale che il magazine The Plan ha realizzato per SpazioFMGperl'Architettura, galleria espositiva di Iris Ceramica Group. Il centro ha ricevuto il 2019 AIANY Design Awards.



WEISS/MANFREDI Cornell Tech Tata Innovation Center New York

Il 21 febbraio gli architetti Marion Weiss e Michael Manfredi hanno presenziato all'inaugurazione del settimo episodio di The Architects Series, il format culturale che il magazine The Plan ha realizzato per SpazioFMGperl'Architettura, galleria espositiva di Iris Ceramica e FMG Fabbrica Marmi e Graniti, brand di Iris Ceramica Group.
Alla proiezione del nuovo episodio: “The Architects Series - A documentary on: WEISS/MANFREDI” è seguita la lecture di Marion Weiss e Michael Manfredi, dal titolo: “Lines of Movement”. Un breve excursus tra i più recenti e importanti progetti dello studio in cui gli architetti hanno chiarito alcuni principi cardine del loro approccio progettuale. Tra i progetti presentati è stato molto interessante scoprire la genesi del Cornell Tech Tata Innovation Center di New York, progetto che ha ricevuto il 2019 AIANY Design Awards.

Il Cornell Tech Tata Innovation Center è un centro innovativo, fa parte del nuovo campus di Roosevelt Island, una sottile striscia di terra sull'East River. Il masterplan dell'area è stato progettato da SOM e prevede la sostituzione di un preesistente complesso ospedaliero costituito da dieci edifici con nuove costruzioni firmate da diversi studi d'architettura tra cui: Morphosis, Weiss/Manfredi, Handel Architects e James Corner Field Operations. Il Cornell Tech Tata Innovation Center è nato dalla collaborazione della Cornell University con la città di New York e il Technion Israel Institute of Technology. L'incarico è stato affidato allo studio Weiss/Manfredi, vincitori del concorso di progettazione con un'idea rivoluzionaria. L'edificio doveva infatti concentrare in un'unica costruzione molteplici attività, oltre agli spazi accademici (studi, laboratori, aule) erano necessari spazi per aziende e start up impegnate in campo tecnologico allo scopo di rafforzare i legami e le sinergie tra il mondo accademico e quello industriale. La rivoluzionaria idea degli architetti di Weiss/Manfredi è aver pensato di aprire la “scatola” in modo che tutte le funzioni possano godere della luce naturale e di viste panoramiche sul paesaggio urbano circostante costituito dallo skyline di Manhattan e Queens.
L'edificio si sviluppa attorno a un nucleo centrale, da cui si sviluppano due ali asimmetriche aggettanti che creano spazi sociali all'aperto di supporto alle attività commerciali collocate a pianoterra. "The Bridge", questo è il nome con cui è conosciuto il Cornell Tech Tata Innovation Center, è un edificio che anticipa le sfide ambientali del futuro. Gli architetti hanno progettato elementi e impianti che contribuiscono all'efficienza energetica del complesso per raggiungere l'obiettivo zero energia del Bloomberg Center. Nulla è lasciato al caso arrivando anche ad anticipare le sfide che riserverà il futuro. Per prevenire infatti l'innalzamento del livello del mare e i rischi di alluvione, Weiss/Manfredi hanno progettato un piano d'ingresso sopraelevato di due metri rispetto al piano alluvionale stimato per i prossimi 100 anni.

(Agnese Bifulco)

Architects: WEISS/MANFREDI Architecture/Landscape/Urbanism
www.weissmanfredi.com
Design Partners: Marion Weiss, FAIA and Michael A. Manfredi, FAIA,
Project Manager: Michael Harshman, AIA,
Project Architects: Joe Vessell, RA; Pierre Hoppenot, RA,
Project Team: Heather McArthur, Sergio Saucedo, Catherine Qi, Competition Team: Todd Hoehn; Lee Lim; Andrew Ruggles; Joe Vessell
Main Contractor: Turner Construction Company
Location: New York, USA
Date: 2017

Consultants
Structural Engineer: Thornton Tomasetti;
MEP/FP Engineers: Jaros, Baum & Bolles;
Glazing: Heintges;
Lighting: Renfro Design Group;
Acoustics: ARUP;
AVIT/Security: ARUP; Jaros, Baum & Bolles

Images courtesy of Weiss/Manfredi
Photo: (1 - 2) © Iwan Baan
Images courtesy of SpazioFMGperl'Architettura
Photo: (3 - 8) © Mauro Consilvio


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×