19-06-2020

Un evento tutto digitale per la Milano Design Week Fuorisalone Digital

Milano,

Showroom,

Iris Ceramica Group, FuoriSalone,

In tempi di pandemia molti eventi e iniziative sul territorio e nelle città, sono state annullate o ripensate in modalità digitale. Il Fuorisalone Digital, l'evento digitale nato per la Milano Design Week, non solo permette di superare i problemi logistici connessi a spostamenti e assembramenti, sostituendo di fatto l'edizione 2020 annullata, ma è candidato a diventare un nuovo modo di comunicare il Fuorisalone per gli anni a venire. L'intento è infatti che la nuova piattaforma e i 4 nuovi format lanciati per l'edizione 2020, possano continuare e affiancarsi all'evento tradizionale che coinvolge tutta la città di Milano. Alcuni eventi digitali sono anticipazioni di quel che accadrà tra pochi mesi, come nel caso del nuovo showroom milanese di Iris Ceramica Group.



Un evento tutto digitale per la Milano Design Week Fuorisalone Digital

Dal 15 al 21 giugno il Fuorisalone di Milano è ovunque e 24 ore su 24. In tempi di pandemia molti eventi e iniziative sul territorio e nelle città, sono state annullate o ripensate in modalità digitale. L'edizione 2020 del Salone del Mobile di Milano, la fiera internazionale più importante del settore, prevista nel mese di aprile, è stata a sua volta annullata a fine marzo, nel periodo clou della pandemia. La Milano Design Week con il Fuorisalone, il grande contenitore di eventi distribuiti nella città di Milano in concomitanza del Salone del Mobile, ha deciso di sperimentare un nuovo modo di comunicare. È nato così il Fuorisalone Digital, l'evento digitale che non solo permette di superare i problemi logistici connessi a spostamenti e assembramenti, ma che si candida a diventare un nuovo modo di comunicare il Fuorisalone, affiancandosi all'evento tradizionale che coinvolge tutta la città. Uno spin off digitale che si presenta con una nuova piattaforma e 4 nuovi formati autonomi (Fuorisalone TV, Fuorisalone Meets, Fuorisalone China, Fuorisalone Japan), ma collegati sempre al portale www.fuorisalone.it. Una nuova modalità di fare rete, coinvolgendo più di 300 tra aziende e designer in webinar, live talks, video on demand e altri contenuti. E dove non mancano esclusive e anteprime, come il nuovo showroom milanese di Iris Ceramica Group, progettato da Area-17 Architecture & Interiors per accogliere tutti i brand del gruppo: Ariostea, FMG Fabbrica Marmi e Graniti, Fiandre Architectural Surfaces, Iris Ceramica, SapienStone e Porcelaingres.

Il nuovo showroom di Iris Ceramica Group sarà inaugurato nei prossimi mesi. Il luogo prescelto è una ex-banca in un palazzo all'angolo tra via Santa Margherita e la privata via Farine, in un'area centrale della città di Milano, tra il Duomo e piazza Cordusio. Si aggiunge quindi una nuova tappa al percorso che unisce la holding italiana alle capitali mondiali del design, Milano è stata infatti pareceduta da Londra e New York. Una presenza quella di Iris Ceramica Group che non è affidata a uno spazio solo commerciale, ma che si propone come luogo di incontro, formazione e interazione per progettisti, architetti, designer. Lo showroom occupa una superficie di 750 mq distribuiti su tre piani, il progetto di Area-17 Architecture & Interiors offre per ciascun piano luoghi da vivere che mettono in luce le potenzialità del materiale ceramico. Potenzialità espressive ed emozionali, ma anche tecniche perchè le declinazioni del materiale vanno oltre il rivestimento proponendo nuove soluzioni e arredi. Ogni piano dello showroom è dedicato a una precisa funzione che si riflette nel design degli spazi. Il pianoterra è l'ingresso, il luogo dell'accoglienza. Per questo spazio le grandi lastre ceramiche definiscono le superfici e gli elementi principali di un'area lounge accogliente, dove la zona espostiva, flessibile, può accogliere installazioni o eventi. Il piano superiore è una SPA evoluta, con nicchie in cui sono presentati spazi di vita privati e dove trova posto uno spazio multifunzione: coworking, area eventi, meeting room, allestito con prodotti della collezione Diesel Living. Infine il piano interrato, dove è stata conservata la struttura originaria dell'ex caveau per custodire e presentare i campionari dei prodotti del gruppo Iris Ceramica.

(Agnese Bifulco)


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature