16-01-2018

Stanton Williams Simon Sainsbury Centre Cambridge

Stanton Williams,

Hufton+Crow,

Cambridge, UK,

Istituti, Università, Dipartimenti, Cultural Center,

L'architetto Stanton Williams vincitore del RIBA Stirling Prize 2012 ha recentemente completato il Simon Sainsbury Centre per la Cambridge Judge Business School dell'università di Cambridge.



Stanton Williams Simon Sainsbury Centre Cambridge

Dai primi progetti, in particolare musei e gallerie, lo studio d'architettura Stanton Williams ha ampliato il suo campo di interesse e specializzazione progettando edifici destinati a vari tipi di funzioni. Un'ampia prova è costituita proprio dalla varietà di progetti recentemente completati e in corso di realizzazione. In Francia, ad esempio, è stato completato nel giugno 2017 il Musée d’arts di Nantes, mentre a Londra sono in costruzione progetti come: il nuovo centro ricerche del Great Ormond Street Hospital, il grande progetto educativo per l'UCL East Marshgate, il Museum of London West Smithfield e la Royal Opera House, che si prevede di completare nel corso del 2018.

Il Simon Sainsbury Centre per la Cambridge Judge Business School dell'Università di Cambridge, recentemente completato, così come gli altri progetti dello studio Stanton Williams presentano tutti delle caratteristiche comuni. Sono quelli che potremo definire i principi fondamentali delle architetture progettate dallo studio: l'esperienza dell'uomo utente nello spazio architettonico, la luce e i materiali. A questo si unisce la volontà, sentita come una necessità fondamentale, di progettare luoghi che rispondano e si inseriscano armonicamente nei contesti culturali, sociali e fisici di riferimento. Un modus operandi che è valso allo studio importanti riconoscimenti e piazzamenti nel panorama dell'architettura internazionale tra cui il RIBA Stirling Prize 2012 per il Sainsbury Laboratory (SLCU), un progetto realizzato sempre per l'Università di Cambridge.

Il nuovo edificio è stato aperto agli studenti recentemente, gennaio 2018, ma la sua costruzione è iniziata nel 2015 in occasione del venticinquennale della Cambridge Judge Business School. L'architetto Gavin Henderson, direttore di Stanton Williams, nel presentare il progetto ne ha sintetizzato con poche parole l'essenza: incarnare l'identità della scuola soddisfacendo le sue esigenze contemporanee e aggiungendo un ulteriore tassello alla trasformazione di un sito storico stratificato come quello di Cambridge. La Cambridge Judge Business School è stata infatti progettata dall'architetto inglese John Outram nel 1995 sostituendo e riorganizzando il vecchio ospedale Addenbrooke, edificio a sua volta ricostruito e ampliato nel 1866 dall'architetto Matthew Digby Wyatt. Il Simon Sainsbury Centre amplia di circa 5000 mq la superficie della Cambridge Judge Business School. Gli architetti dello studio Stanton Williams hanno progettato un edificio complementare a quello di Outram. La nuova costruzione è stata realizzata abbattendo il vecchio ostello per gli studenti che prospettava su Tennis Court Road, sul lato orientale del sito.

Il Simon Sainsbury Centre risponde a una duplice esigenza della scuola: concentrare in un unico edificio sia le attività accademiche che i corsi di formazione per dirigenti, che venivano prima distribuiti in altre sedi nei dintorni di Cambridge. In questo modo la scuola diventa un hub versatile che offre un punto di incontro importante tra gli studenti e i partner esterni. Il nuovo centro fornisce inoltre spazi flessibili non solo per i programmi scolastici e le conferenze, ma anche da usare per studio, uffici e pranzi. Un ampio ventaglio di possibilità per ambienti che possano adattarsi alle mutate esigenze dell'apprendimento contemporaneo e che promuovono l'interazione tra le diverse categorie di utenti.

Gli architetti di Stanton Williams hanno tratto ispirazione dalla storica facciata in muratura progettata da Matthew Digby Wyatt, riprendendo il ritmo generato dall'alternarsi dei contrafforti in mattoni e delle colonne in pietra. L'altezza del nuovo ampliamento recupera la scala del complesso ospedaliero originale così come l'uso di colori forti e materiali ben definiti. Nel complesso è infatti semplice distinguere la struttura sia dell'edificio originario del XIX secolo che quella della trasformazione realizzata da Outram alla fine del XX secolo. Il nuovo centro si pone quindi come elemento che riunifica il complesso al suo contesto urbano, restituendo all'insieme un aspetto unitario che trascende gli stili delle singole costruzioni.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Stanton Williams www.stantonwilliams.com
Luogo: Cambridge, UK
Fotografie: Hufton+Crow


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×