28-05-2021

Una casa low-tech di Dekleva Gregorič arhitekti

Dekleva gregorič arhitekti,

Cristobal Palma,

Ville,

Legno, Cemento,

La roof house di Dekleva Gregorič arhitekti è una casa low-tech che guarda l’oceano da un punto privilegiato della costa hawaiana



Una casa low-tech di Dekleva Gregorič arhitekti A Maui nelle Hawaii Dekleva Gregorič arhitekti ha realizzato una casa low-tech, utilizzando elementi strutturali e di arredo acquisiti dal territorio circostante.
La collina sulla quale si inserisce la casa di Robert Stroj nell’isola di Maui sembra essere perfetta per contemplare l’oceano, che in quel preciso luogo è considerato il paradiso dei surfisti di tutto il mondo. Il proprietario, infatti, è un noto designer che progetta vele per i windsurf e, poiché è stato chiamato a dirigere lo studio di ricerca di design di Neil Pryde a Kahului, voleva una casa nella quale concretizzare le proprie idee e coltivare le proprie passioni.
Gli architetti dello studio Dekleva Gregorič arhitekti hanno quindi progettato alcune stanze collegate da un ambiente unico in cui si trovano allo stesso tempo zona giorno e cucina. Il tutto ricucito da un tetto che è il vero protagonista dell’intero progetto. Questo è infatti praticabile mediante delle rampe che si trovano alla sua estremità. Un avamposto domestico in cui la famiglia e i loro amici amano trovarsi per ammirare l’impareggiabile paesaggio, specie mentre guidano i loro radiocomandati flying wings.
La struttura è quasi interamente in legno alternato a blocchi di cemento, che invece sono stati usati per le stanze, ovvero l’unico legame materico con il vecchio continente da cui proviene il proprietario. Il tetto, come il decking esterno è rivestito di legno IPE brasiliano, ma per le sei falde della copertura è stato lasciato in balia della trasformazione del tempo e dell’atmosfera per farlo diventare grigio, nella zona del portico è invece curato con attenzione, in modo che rimanga sempre nella sua tipica calda tonalità.
Negli interni invece è presente in abbondanza, sia nel pavimento e che nei controsoffitti, e posato in lunghe doghe. Per contrastare una tale scelta, le pareti sono state intonacate mediante una rifinitura a frattazzo caratterizzata da grandi gesti in varie direzioni, i quali hanno il preciso obiettivo di mostrare la calda sabbia hawaiana presente nella sua mescola, ottenendo così quel sapore low-tech, semplice e poco sofisticato, che piaceva molto al committente.


Fabrizio Orsini




MAUI ROOF HOUSE
Architect: dekleva gregorič arhitekti
Client: Robert & Drazena Stroj
Address: Maui, Hawaii, USA
Info: www.dekleva-gregoric.comproject name: MAUI roof house
location: Maui, Hawaii, USA
authors: dekleva gregorič arhitekti
architectural office: dekleva gregorič arhitekti
project team: Aljoša Dekleva u.d.i.a., M.Arch. (AA Dist),Tina Gregorič u.d.i.a., M.Arch. (AA Dist), Flavio Coddou dipl.arch., Lea Kovič u.d.i.a.
client: Robert & Drazena Stroj
site area: 10.000 m2
build up area: 450 m2
net area: 263 m2
photos: Cristobal Palma


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature