18-11-2014

Mostra SUOMI SEVEN. Emerging architects from Finland.

OOPEAA Office for Peripheral Architecture,

Francoforte,

Sport & Wellness, Biblioteche, Scuola,

Mostra,

SUOMI SEVEN. Emerging architects from Finland è il titolo della mostra al DAM di Francoforte, aperta in occasione della Fiera del libro a ottobre. Un omaggio alla grande cultura architettonica della nuova generazione dei progettisti finlandesi.



Mostra SUOMI SEVEN. Emerging architects from Finland.

La mostra SUOMI SEVEN che il DAM presenta in collaborazione con il Museum of Finnish Architetcure e l'Architecture Information Centre Finland è una vetrina sulla nuova generazione degli architetti finlandesi. Architetti giovani che hanno già potuto costruire progetti in grande scala grazie alla cultura dei concorsi d'architettura che in Finlandia si svolgono con  procedura aperta, favorendo il concetto del “learning by doing”.
Un fermento costruito dovuto alla trasformazione urbana in atto in Finlandia, dove le città sono in continua crescita e necessitano di infrastrutture adeguate.
Nelle opere esposte nella mostra SUOMI SEVEN si trovano in effetti scuole, università, chiese, biblioteche, ma anche piccole case vacanza. Un panorama completo dell'architettura finlandese contemporanea degno dei grandi nomi del passato che ne hanno posto le basi della cultura progettuale.
La mostra è curata da Peter Cachola Schmal e Anna Scheuermann (entrambi del DAM) e da Juulia Kauste, direttrice del Museum of Finnish Architecture (MFA). 
Gli studi esposti sono: ALA Architects Ltd,  Anttinen Oiva Architects Ltd, Avanto Architects Ltd, Esa Ruskeepää Architects Ltd, OOPEAA Office for Peripheral Architecture, Architects Rudanko + Kankkunen Ltd, Verstas Architects Ltd.

(Christiane Bürklein)

Mostra: SUOMI SEVEN. Emerging architects from Finland
Date: 6 settembre 2014 – 18 gennaio 2015
Luogo: DAM, Francoforte, Germania
Curatori: Peter Cachola Schmal e Anna Scheuermann (entrambi del DAM), Juulia Kauste, direttrice del Museum of Finnish Architecture (MFA)
Consulenza scientifica: Christophe Pourtois (CIVA, Brüssel), Ulf Meyer (Taiwan/ Berlin) e Tiina Valpola (The Architecture Information Centre Finland)
Fotografie: Courtesy of DAM – vedi didascalie


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×