07-08-2019

Lombardini22 firma il nuovo Headquarter di INTER Calcio

Lombardini22,

Marco Cappelletti,

Milano,

Uffici,

Interior Design,

Football Club Internazionale Milano, la società della squadra di calcio più nota ad appassionati e non addetti al settore come Inter, ha un nuovo headquarter a Milano progettato da Lombardini22 attraverso i due brand del gruppo DEGW e FUD. La nuova sede occupa gli ultimi cinque piani di The Corner, un edificio progettato da Atelier(s) Alfonso Femia, all’angolo tra viale della Liberazione e via Melchiorre Gioia in una posizione strategica nella città di Milano.



Lombardini22 firma il nuovo Headquarter di INTER Calcio

Il mondo del calcio e l'architettura, il dibattito è aperto in Italia a poche settimane dall'inizio della Serie A, il più alto livello professionistico del campionato italiano di calcio. Per metà agosto sono attese le prime proposte progettuali per il nuovo stadio di Milano, che sostituirà il celebre San Siro, e da pochi giorni è stata presentata la nuova sede del Football Club Internazionale Milano, la società della squadra di calcio nota ad appassionati e non addetti al settore come Inter.
Il progetto dell'interior design è di DEGW e FUD, brand del Gruppo Lombardini22, e la nuova sede della società sportiva è stata allestita negli ultimi cinque piani di The Corner. Un edificio progettato da Atelier(s) Alfonso Femia, nato dalla integrale riqualificazione di una struttura preesistente degli anni ‘70, sita all’angolo tra viale della Liberazione e via Melchiorre Gioia. Una posizione strategica nella città di Milano perchè ben collegata alla rete di mobilità urbana e in prossimità della “Biblioteca degli Alberi”, un parco verde di oltre 90.000 mq con più di 450 alberi, aiuole tematiche e spazi dedicati allo sport.

Un progetto che raccontasse la gloriosa tradizione sportiva della società, questa la sfida che l'Inter ha posto a DEGW e FUD, i brand del Gruppo Lombardini22 che si sono dedicati alla progettazione integrata degli uffici e spazi di lavoro (DEGW) e al physical branding (FUD) della nuova sede. Gli architetti hanno risposto alle sollecitazioni della committenza con il progetto di uno spazio elegante, in linea con i valori e l'internazionalità della società. I nuovi uffici sono collocati negli ultimi cinque piani, dal sesto al decimo, di The Corner per una superficie complessiva di 4000 mq indoor con oltre 200 postazioni di lavoro. Il progetto comprende anche gli 800 mq della terrazza, posta all'undicesimo piano e che gode di ampie viste panoramiche sulla città e sul contesto urbano in cui è inserito l'edificio. Articolate e distribuite nei diversi piani, le funzioni operative trovano collocazione in aree flessibili con una equilibrata alternanza di postazioni di lavoro e supporti. Le finititure in legno e la presenza diffusa del verde contribuiscono a rendere l'atmosfera calda e accogliente, mentre un attento accostamento di colori e materiali diffonde con leggerezza gli elementi essenziali per la riconoscibilità del Club sportivo.
Il nono piano, riservato agli ospiti e agli incontri con realtà esterne, per la sua funzione di rappresentanza e comunicazione è quello dove è stato più complesso l'intervento di FUD. Per trasmettere i valori del brand "Inter", gli architetti hanno progettato ambienti “parlanti” in grado di raccontare, intrattenere e stupire gli ospiti tra cui: la Trophy Room dove sulle pareti corre un fregio di immagini in movimento e al centro su un'isola circolare sono esposti i trofei vinti dalla squadra; l'Inter Heritage uno spazio espositivo per i memorabilia della società, la sala Orologio uno spazio food & beverage che deve il nome dal ristorante in cui fu fondato il Club.

(Agnese Bifulco)

Client: Internazionale Milano 1908 Spa
Location: Milan, viale della Liberazione 16-18
Area: 4.000 square metres
Type of building: Offices
Completion date: 2019
Building: Atelier(s) Alfonso Femia

Interior Design: Gruppo Lombardini22 - DEGW + FUD www.lombardini22.com
DEGW: interior design, fit out, woks management
Client leader: Alessandro Adamo
Design leader: Giuseppe Pepe
Senior architect: Valeria Romanelli
Architect: Maria Giovanna Manfredi, Lucia Torchiana

FUD: Physical Branding, art direction
Client leader: Domenico D’Alessio
Design leader: Lorenzo Casanova
Designer: Nicolò Gerico, Pietro Cedone, Paolo Piccinini

Images courtesy of Lombardini22, photos by: Marco Cappelletti


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×