26-03-2020

Lombardini22 e DEGW firmano NOW nuova sede di Oliver Wyman a Milano

Lombardini 22, DEGW,

Dario Tettamanzi,

Milano,

Uffici,

DEGW, gruppo Lombardini22, ha firmato il progetto dei nuovi uffici milanesi di Oliver Wyman, una società globale di consulenza. I nuovi spazi propongono un innovativo modello di lavoro chiamato desk sharing che abbandona la postazione fissa e lascia la possibilità di scegliere ogni giorno la propria dimensione.



Lombardini22 e DEGW firmano NOW nuova sede di Oliver Wyman a Milano

A Milano è stata recentemente completata la nuova sede di Oliver Wyman, una società globale di consulenza attiva in 29 diversi paesi del mondo. Il progetto d'interior degli uffici è stato realizzato da DEGW, brand del gruppo Lombardini22 rivolto in particolare al settore del Workplace con i servizi di Consultancy & Design. Nel progetto è stato coinvolto anche un altro brand del gruppo FUD, che ha curato il naming per la nuova sede e le operazioni di change management, necessarie a preparare il personale ai nuovi spazi. La sede scelta è un complesso di via Broletto riqualificato su progetto dello studio d'architettura Quattroassociati e costituito da due edifici di epoche diverse, il primo è stato realizzato negli anni Sessanta e il secondo a fine Ottocento. Per dare unità al complesso, gli architetti hanno lavorato su nuove facciate continue in alluminio e vetro. Una scelta che garantisce massima luminosità a tutti gli ambienti lavorativi interni e che ha permesso di rileggere in un'ottica contemporanea la facciata storica vincolata. Il complesso ha anche un cortile interno trasformato in giardino e reso visibile e accessibile da via Broletto.
La nuova sede della società Oliver Wyman è organizzata su due piani dell'edificio, il secondo e il terzo. I due livelli sono adibiti a uffici per più di 125 persone, organizzati con una grande varietà di spazi chiusi e aperti per rispondere a tutte le necessità di privacy o di lavoro in team, a cui si aggiungono gli spazi esterni della terrazza del secondo piano che affaccia sulla corte-giardino.

Il progetto d'interior realizzato dal team di DEGW del Gruppo Lombardini22, tiene conto sia delle sollecitazioni derivanti dalla riqualificazione architettonica dello studio Quattroassociati sia di riflessioni sui nuovi modi di lavorare e di conseguenza sui mutamenti che essi comportano negli spazi fisici destinati al lavoro. In particolare, il team di DEGW ha proposto alla committenza un progetto di interior radicato sull'idea del desk sharing, un nuovo modello per le postazioni di lavoro. In sintesi si tratta di ambienti di lavoro fluidi, rivolti a massimizzare il potenziale delle persone e abbandonare la “postazione fissa”. Non esiste più la classica scrivania rettangolare invasa di carte e assegnata a una singola persona. I nuovi strumenti permettono un lavoro più smart consentendo a ognuno di scegliere la scrivania che meglio si adatta alle esigenze lavorative di una particolare giornata, da quelle classiche standard rettangolari a piani tondi, alti o bassi. Gli impiegati possono quindi scegliere la possibilità di lavorare in spazi chiusi o aperti per rispondere alla confidenzialità e privacy di ciascun incontro. Allo stesso tempo la libertà di muoversi negli uffici consente a ogni dipendente una massima libertà nella creazione di nuove relazioni lavorative. La cultura e il lavoro di squadra è promossa attraverso aree collaborative e aree lavoro, in cui è integrato anche il verde per favorire il benessere e il comfort di chi vi lavora. Completano l'offerta 11 sale riunioni di diverse dimensioni e modalità di utilizzo per soddisfare tutte le necessità lavorative.

(Agnese Bifulco)

Client: Oliver Wyman
Location: Via Broletto 16, Milano – Italy
Services: Space planning, interior design
Area: 1.250 mq
Completion Date: 2019
Client leader: Alessandro Adamo
Design leader: Giuseppe Pepe
Senior architect: Giada Cella
Project: DEGW, Atmos (Acoustical Design), FUD (Naming, logo, concept design teaser stickers); brands of Lombardini22

Photos: Dario Tettamanzi


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature