29-10-2020

Carl-Viggo Hølmebakk ponte pedonale sulla cascata Vøringsfossen Norvegia

Carl-Viggo Hølmebakk,

Kjetil Rolseth - Rolseth Foto, Carl-Viggo Hølmebakk, Harald Christian Eiken, Frid-Jorunn Stabell, Jørn Hagen,

Vøringsfossen, Norvegia,

Ponti, Land Art,

Architettura e paesaggio, sono il binomio indissolubile che accompagna tutti i percorsi delle Norwegian Scenic Routes. Un dialogo ben visibile nel progetto dell'architetto Carl-Viggo Hølmebakk per la cascata Vøringsfossen, la più grande della Norvegia e un'attrazione turistica fin dai primi anni del 1800. Il ponte sospeso con i suoi 99 gradini fa parte della Norwegian Scenic Route Hardangervidda, la più grande Norwegian Scenic Routes finora realizzata e che sarà completata per il 2023.



Carl-Viggo Hølmebakk ponte pedonale sulla cascata Vøringsfossen Norvegia

È stato inaugurato nell'estate 2020 il ponte pedonale progettato dall'architetto Carl-Viggo Hølmebakk per la cascata di Vøringsfossen, il progetto è il risultato di un concorso di progettazione che l'architetto aveva vinto nel 2009-2010. Il nuovo ponte pedonale sospeso di Vøringsfossen è un bell'esempio di architettura e tecnologia, che si inserisce in un contesto naturale mozzafiato, non disturbando il paesaggio ma valorizzandolo. La cascata di Vøringsfossen è la più grande della Norvegia ed è diventata un'attrazione turistica fin dai primi anni del 1800, fa parte della Norwegian Scenic Route Hardangervidda. In passato la cascata, alta 182 metri, si poteva osservare solo dal fondo della valle di Måbødalen. Intorno al 1890, contemporaneamente alla costruzione del Fossli Hotel, sono stati realizzati dei belvedere per ammirare la cascata anche da nuovi punti di vista, integrati ora dal nuovo ponte sospeso.
Il ponte pedonale fa parte di un intervento più ampio, articolato in tre fasi e iniziato nel 2018 con la messa in sicurezza degli altri punti panoramici, oltre alla realizzazione delle recinzioni, dei parcheggi e dell'edificio di servizio sotto il Fossli Hotel. La terza e ultima fase d'intervento sarà avviata nel 2021 e prevede la realizzazione di sentieri, di un nuovo centro visitatori e servizi, per completare tutto il percorso intorno al canyon della valle di Måbødalen.
L'elemento principale di questa seconda fase è il ponte, l'architetto Carl-Viggo Hølmebakk ha sottolineato come siano molti i fattori che hanno influito sul progetto di questa infrastruttura. Da una parte la necessità di una struttura robusta e sicura dall'altra la necessità di adattarsi al tracciato esistente, al contesto naturale e al paesaggio, oltre ovviamente a regalare un'esperienza mozzafiato con nuovi e scenografici punti di vista sulla cascata e sulla stretta valle.
Il risultato è stato raggiunto con un ponte in acciaio composto da sette parti realizzate in cantiere e poi assemblate in loco. Il ponte si sviluppa per una lunghezza di 45 metri con 99 gradini che permettono di superare un dislivello tra le estremità di 16,5 metri. La forma particolare a X permette di accedere al ponte in due punti percorrendo un sentiero sicuro lungo il bordo del canyon. L'accesso superiore è in prossimità del Fossli Hotel, mentre a quello inferiore si arriva attraverso l'area naturalistica Fossatromma, dove è prevista la realizzazione del nuovo centro visitatori e altri servizi che saranno completati per il 2023. Il percorso naturalistico si snoda tra il bosco di betulle e aree scoperte che arrivano fino al limite del costone roccioso dove sono state realizzate piattaforme e altri punti di osservazione in sicurezza per offrire agli escursionisti molteplici punti di osservazione. È inoltre previsto un percorso alternativo per chi non ha il coraggio di attraversare il ponte che permette di raggiungere più a monte un vecchio ponte in pietra che attraversa il fiume.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Carl-Viggo Hølmebakk and Norwegian Public Roads Administration (Statens vegvesen)

Project title: VØRINGSFOSSEN WATERFALL AREA
Location: Vøringsfossen, Eidfjord, Norway
Client: Norwegian Scenic Routes (Norwegian Public Roads Administration)
www.nasjonaleturistveger.no

Architect: Carl-Viggo Hølmebakk
Team: Rickard Riesenfeld, Hilde Rostadmo, Anette Bringsverd, Quentin Le Guen-Geoffrey, Lone Sjøli, Jan Martin Klauza, Stefan Hurrell, Niklas Lenander, Halvard Amble, Elisabeth Øymo, Carl-Viggo Hølmebakk
Technical consultants:
Kristoffer Apeland AS (structural engineer)
Finn-Erik Nilsen AS (structural engineer)
Aalerud Hamar, Multiconsult (HVAC)
IBR elprosjekt, Multiconsult (services engineer)
Multiconsult (geology)
Multiconsult, Structor (traffic)
Holo Consult, Villvin landskap (vegetation)
Contractors: Mesta AS, O L Kythe AS, Consolvo AS

Photos: Carl-Viggo Hølmebakk (CVH), Rickard Riesenfeld (CVH), Per Berntsen, Norfilm, Harald Christian Eiken, Kjetil Rolseth - Rolseth Foto, Frid-Jorunn Stabell


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature