05-09-2018

Brenac & Gonzalez & Associés Liceo La Plaine Saint Denis

Brenac & Gonzalez & Associés,

Stefan Tuchila,

Saint Denis,

Università, Scuola, Scuole & Università,

Il progetto realizzato dallo studio Brenac & Gonzalez & Associésè, a Sud di Saint Denis, nella zona di sviluppo urbano denominata ZAC Montjoie, ha rappresentato una doppia sfida per lo studio. Una sfida urbana e architettonica per le sue dimensioni e per il programma realizzato che combina insieme una scuola superiore e gli alloggi per gli studenti.



Brenac & Gonzalez & Associés Liceo La Plaine Saint Denis

Il complesso Residenziale Romainville e ora il liceo La Plaine sono due tra i più recenti progetti realizzati dallo studio Brenac & Gonzalez & Associésè. Progetti molto diversi a partire dalla funzione che sono chiamati a svolgere: il primo è un complesso residenziale di 161 appartamenti e il secondo una scuola superiore. Realizzati in due diverse città francesi, i due progetti hanno una caratteristica comune: svolgono entrambi un importante ruolo nella trasformazione e nel rinnovamento dei contesti urbani in cui sono inseriti, offrendo interessanti soluzioni alle sfide urbane e ambientali contemporanee.

Nel Sud della città di Saint Denis, Francia, in una zona di sviluppo urbano la ZAC (Zone d’Amènagement Concertè) Montjoie, lo studio d'architettura Brenac & Gonzalez & Associésè ha progettato una scuola superiore. Il liceo La Plaine, questo il nome del complesso, ha rappresentato una doppia sfida per gli architetti, urbana e architettonica, per le sue dimensioni e per il programma realizzato che combina insieme una scuola superiore, gli alloggi per gli studenti e altri ambienti amministrativi e tecnici.
Gli architetti si sono ispirati a una spirale per l'organizzazione e la distribuzione spaziale dei volumi e delle relative funzioni. La scelta della spirale non è casuale, questa figura geometrica è da sempre simbolo di movimento, di progresso attraverso la conoscenza. La spirale diventa quindi metafora perfetta per la scuola, luogo di istruzione e cultura, punto di partenza per i giovani in formazione e alla ricerca del proprio ruolo all'interno della società.
Lo schema funzionale è coerente anche con l'intento degli architetti di creare un complesso non chiuso e isolato dal contesto urbano di riferimento, ma al contrario aperto alla città, al suo quartiere e ai cittadini.

Il complesso si trova in una posizione privilegiata ad angolo tra tre importanti assi stradali, di cui uno di prossima realizzazione. Gli architetti hanno quindi stabilito delle connessioni visive con il contesto urbano realizzando dei volumi sopraelevati. Grazie a queste strutture a ponte, gli architetti hanno potuto progettare nuove viste prospettiche tra lo spazio pubblico e il privato, un percorso visivo che dal piazzale antistante la scuola attraverso il cortile arriva fino ai giardini interni. Elemento di connessione tra le diverse funzioni e i relativi volumi è la mensa. Il volume della mensa collega tutti gli altri: liceo, alloggi, uffici e altri locali tecnici.

L'idea di movimento suggerita dalla forma a spirale è presente anche nella facciata. Gli architetti hanno progettato un rivestimento e delle soluzioni che richiamano dei nastri in movimento, passando repentinamente e impercettibilmente dall'esterno all'interno e viceversa.
Variazioni che sono valorizzate dall'uso di diversi materiali. Nel caso degli spazi dedicati alla ricreazione ad esempio, le facciate rivolte verso la città sono realizzate con pannelli in cemento bianchi, verso la corte interna invece gli architetti hanno scelto un rivestimento in legno grigio che dà consistenza tridimensionale alle pareti.

(Agnese Bifulco)

Project name Lycée La Plaine
Program Education – Secondary boarding school
Location: Avenue George Sand, 93210 Saint-Denis, France
Client Région Île-de-France

Architect Brenac & Gonzalez & Associés www.brenac-gonzalez.fr
Surface area 15,500 m² (18,538 yd²)
Eco-design Énergie Zéro
Photo Credits ©Stefan Tuchila


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature