08-05-2020

Weinstein A+U e la nuova caserma 22 dei vigili del fuoco di Seattle

Weinstein A+U,

Lara Swimmer,

Seattle, USA,

Edifici Pubblici,

Gli architetti dello studio Weinstein A+U hanno realizzato nella loro città, Seattle, la caserma dei vigili del fuoco numero 22. Un edificio accessibile ai camion dei pompieri su di un piccolo e stretto sito certificato LEED Platinum.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Weinstein A+U e la nuova caserma 22 dei vigili del fuoco di Seattle

Weinstein A+U e la nuova caserma 22 dei vigili del fuoco di Seattle A Seattle, Washington, i pompieri della caserma 22 hanno un nuovo edificio realizzato dai progettisti dello studio Weinstein A+U, in cui si sposano funzione e la bellezza del gesto architettonico, il tutto con un ridotto impatto ambientale. Non va dimenticato che il nuovo edificio rimpiazza una struttura obsoleta.
La stazione si trova in un contesto complesso, un intreccio di quartieri e strade all'estremità nord di Capitol Hill. Il sito, molto piccolo e stretto, si trova ai lati tra due arterie trafficate, mentre sui restanti due le autostrade creano quello che i progettisti definiscono un "canyon". La caserma 22 è stata quindi concepita quale risposta a due vincoli fondamentali: la dimensione e forma del luogo e la sua posizione nel tessuto infrastrutturale. Gli architetti hanno dovuto così trovare una soluzione progettuale in grado di mantenere saldi i rigorosi requisiti programmatici di una stazione per i pompieri, nonché bilanciare il desiderio di privacy degli utenti. 
Il team di Weinstein A+U ha quindi cambiato il tipico layout di una caserma dei pompieri posizionando l’elemento più iconico, i mezzi di trasporto, in facciata, mentre il sito e un’analisi del raggio di sterzata dei camion hanno fatto collocare l'area per i mezzi pesanti sul retro e in disposizione drive-through. Una soluzione planimetrica che ha posto gli spazi amministrativi sul davanti in un volume rettangolare a due piani, affacciato su East Roanoke Street. Oltre alle funzioni amministrative si trovano qui anche gli ambienti principali per il personale, inclusa una piccola terrazza per una pausa all’aria aperta. Questa parte pubblica ha richiesto soluzioni progettuali in grado di ricucire il legame tra architettura e contesto urbano. Ed è così che gli architetti hanno proposto una facciata scultorea lungo la via E. Roanoke, capace di fornire la giusta protezione agli utenti, suscitando, allo stesso tempo, l’interesse dei passanti. Una frammentazione della facciata nord che non solo alleggerisce l’impatto del prospetto monolitico, ma garantisce, attraverso un ritmo vivace, anche illuminazione e ventilazione naturale, senza diminuire la riservatezza degli ambienti interni. La presenza della struttura è in fine stata valorizzata dalla torre in cemento armato per l’asciugatura dei tubi, un piccolo landmark che caratterizza l’edificio e regala visibilità alla struttura dalle autostrade e dal quartiere adiacente. D’altra parte, il grande numero 22, anche di notte quando è debitamente illuminato, abbellisce la facciata sul fronte stradale, completando questo "piccolo edificio che vive in grande” come dichiarano i progettisti. 
La caserma dei Vigili del Fuoco 22 di Seattle ha ottenuto la certificazione LEED Platinum grazie ai sistemi meccanici e idraulici ad alta efficienza, i pannelli fotovoltaici e l'utilizzo dell'acqua piovana raccolta al 100% per gli usi non potabili della stazione. Un esempio virtuoso di architettura funzionale che non perde mai di vista la sostenibilità, ma neanche la bellezza, come dimostrano i vari riconoscimenti ottenuti da questo progetto di Weinstein A+U, tra cui l’AIA Northwest & Pacific Region Awards, Merit Award, 2018. 

Christiane Bürklein 
Project: Weinstein A+U, https://weinsteinau.com/
Location: Seattle
Year: 2019
Images: Lara Swimmer

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature