23-05-2018

Lo spazio pubblico tra Messico ed El Salvador, mostra fotografica di René Valencia

René Valencia,

Guadalajara, Messico, San Salvador,

Mostre,

Fotografia,

Si apre la Biennale di Architettura a Venezia, ma ci sono anche altre mostre in altri continenti che indagano il Freespace.



  1. Blog
  2. News
  3. Lo spazio pubblico tra Messico ed El Salvador, mostra fotografica di René Valencia

Lo spazio pubblico tra Messico ed El Salvador, mostra fotografica di René Valencia Si apre la Biennale di Architettura a Venezia, ma ci sono anche altre mostre in altri continenti che indagano il Freespace. Un ruolo particolare spetta alla Street Photography, la narrativa dello spazio pubblico per eccellenza: la strada.


La street photography è una delle categorie di fotografia particolarmente amatea non solo sui social media. Il fotografo messicano-salvadoregno René Valencia da molti anni documenta la vita negli spazi pubblici a Guadalajara, Messico. 
Nel 2017 è tornato per la prima volta dopo 14 anni nel suo paese natale. Qui ha tenuto un laboratorio di fotografia “mobile” e parlato di Street Photography durante una conferenza presso l'Ambasciata del Messico in El Salvador. Il grande interesse da parte del pubblico, nei confronti del suo lavoro e della Street Photography, ha portato alla realizzazione di una mostra fotografica le cui immagini per metà sono state scattate in El Salvador e l’altra a Guadalajara. Da qui il titolo Dos centros, mi historia (Due centri, la mia storia), facendo riferimento all’appartenenza dell’autore e delle immagini a due nazioni e culture: Messico ed El Salvador.
Un confronto sottile per uno spettatore non esperto, ma proprio per questo così affascinante. Perché a un’osservazione attenta ci si accorge delle differenze nello spazio pubblico nei due paesi e di come viene vissuto.  
In effetti la street photography si rivela essere un potente mezzo di documentazione informale che indaga il grande tema della 16a Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia, FREESPACE. In effetti la città è uno spazio che offre un gran numero di esperienze estetiche diverse: immagini, suoni e odori. Fotografare questo spazio permette quindi di concentrarsi sull'elemento prescelto del paesaggio, urbano o umano che sia, per analizzarlo. Perché, grazie a questa acquisizione visiva dello spazio attraverso lo scatto fotografico, questi luoghi acquistano un significato più ampio, lasciando libertà di interpretazione e mediazione al fotografo. Quest'ultima può avvenire non solo attraverso l’inquadratura, ma anche con la postproduzione, che essa sia il semplice ritaglio della porzione di vita urbana o l’applicazione di qualche ritocco o filtro.
La Street Photography di René Valencia è profondamente legata al luogo in cui viene realizzata. Infatti il fotografo documenta anche il palcoscenico delle persone che ritrae, ovvero il contesto urbano. Un legame indissolubile, non solo per i soggetti ritratti, ma anche per l’artista. 
Infine René Valencia sa confondersi tra le persone, senza essere notato, il ché da un senso di piacevole quiete alle sue immagini, facendo però sempre parte del grande mosaico dello spazio pubblico in cui si muove.

Christiane Bürklein

Mostra: Dos Centros, Mi Historia
di René Valencia
dal 19 aprile al 31 maggio 2018 
San Salvador, El Salvador
Immagini: René Valencia

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature