27-04-2016

Genesis lectures, aspettando Ricardo Bak Gordon

Fabio Candido,

Svizzera, Pisa, Italia,

Scuola,

Mentre si avvicina la lezione dell'architetto portoghese Ricardo Bak Gordon il 29 Aprile a Pisa, riviviamo l'emozione dell'apertura del ciclo con Tony Fretton attraverso il fumetto creato da Alice Milani.



  1. Blog
  2. Eventi
  3. Genesis lectures, aspettando Ricardo Bak Gordon

Genesis lectures, aspettando Ricardo Bak Gordon Mentre si avvicina la lezione dell'architetto portoghese Ricardo Bak Gordon il 29 Aprile a Pisa, riviviamo l'emozione dell'apertura del ciclo con Tony Fretton attraverso il fumetto creato da Alice Milani.



In attesa del terzo appuntamento di Genesis, il ciclo di conferenze con ospiti internazionali nato da un'iniziativa di studenti e professori del corso di Laurea magistrale in Ingegneria Edile Architettura della Scuola di Ingegneria dell'Università di Pisa, il quale indaga la genesi di un progetto architettonico. Ripercorriamo il primo evento grazie ai fumetti magici di Alice Milani.



Alla domanda in merito a come comunicare in maniera creativa e coinvolgente una conferenza di architettura il comitato scientifico con Lorenzo Cianciarini e Brunello Favilla ha risposto invitando Alice Milani. La fumettista ha raccolto con la sua penna e poche, ma incisive parole, l'essenza del pomeriggio pisano con l'architetto britannico Tony FrettonAlice Milani è un’illustratrice e fumettista pisana membro del collettivo La Trama, una realtà artistica nata nel 2009 di cui fanno parte circa dieci persone, cinque sono i membri fondatori e altri fumettisti/illustratori collaborano di volta in volta. 





L'omaggio alla grande dama dell'architettura, Zaha Hadid, mancata il 31 marzo 2016 ovvero il giorno prima dell'evento a Pisa, introduce al racconto visivo della lezione.
Alcuni tratti di penna bastano ad Alice Milani per ricreare l'atmosfera in sala e soprattutto l'idea progettuale portata da Fretton, grazie alla sua visione degli edifici presentati, tutti contraddistinti da una marcata linearità e purezza formale.





La forza espressiva delle immagini disegnate a mano chiede solo poche integrazioni di testo che aiutano il lettore/spettatore per esempio a capire la differenza tra arte e architettura. Infatti Tony Fretton ha spiegato, grazie al suo lavoro con l'artista Anish Kapoor, che mentre l'arte la guardiamo, ma non la usiamo, l'architettura deve essere lo sfondo per la vita delle persone, entrando attivamente nella nostra vita.



Una grande responsabilità per chi studia architettura e una sfida di cui essere orgogliosi, trasmessa in maniera unica dall'arte di Alice Milani.

Christiane Bürklein

Genesis, conferenze di architettura, http://www.genesislectures.com/
Pisa, Italia
Date e relatori: Tony Fretton, UK (1 aprile), Guillermo Vazquez Consuegra, Spagna (15 aprile), Ricardo Bak Gordon, Portogallo (29 aprile) e Baumschlager Eberle, Austria-Svizzera (6 maggio)
Comitato scientifico: Prof. Arch. Luca Lanini, Prof. Ing. Marco Giorgio Bevilacqua, Ing. Fabio Candido, Lorenzo Ciancarini, Brunello Favilla, Lyza Rossi
Comitato organizzatore: Lorenzo Ciancarini, Brunello Favilla
Immagini di Alice Milani, http://milani-calamity-alice.tumblr.com/
Ulteriori informazioni e media partner: 120g http://www.centoventigrammi.it/

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature