19-06-2019

cepezed ha firmato la nuova stazione degli autobus di Tilburg

Cepezed,

Bus Station in Tilburg, NL by Cepezed.Ph. Lucas van der Wee,

Tilburg, Paesi Bassi,

Stazioni, Edifici Pubblici,

A Tilburg, come in quasi tutti i Paesi Bassi, prendere i mezzi pubblici non è solo un gesto sostenibile, ma anche un'esperienza piacevole, grazie alla bellezza delle infrastrutture.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. cepezed ha firmato la nuova stazione degli autobus di Tilburg

cepezed ha firmato la nuova stazione degli autobus di Tilburg A Tilburg, come in quasi tutti i Paesi Bassi, prendere i mezzi pubblici non è solo un gesto sostenibile, ma anche un'esperienza piacevole, grazie alla bellezza delle infrastrutture. Nel caso della nuova stazione degli autobus di Tilburg, a opera dello studio cepezed, ci si trova di fronte a un’architettura a design integrato che genera la propria energia.


La nuova stazione degli autobus fa parte del rilancio su larga scala dello snodo dei trasporti pubblici di Tilburg, Olanda. Gli architetti dello studio olandese cepezed, già autori della ristrutturazione della stazione ferroviaria e del nuovo parcheggio per le biciclette della città, hanno ridisegnato l'opera dedicata agli autobus, pensando a migliorare il comfort dei viaggiatori, nonché a rendere il flusso di traffico più chiaro e piacevole. 
La nuova struttura è situata sul lato ovest della stazione ferroviaria, più o meno nella stessa ubicazione della vecchia stazione degli autobus. Avendo però incluso nel progetto anche un ex condominio, il complesso assume un altra valenza, aprendosi in uno futuro non lontano a un utilizzo misto.
La sua configurazione di base consiste in una serie di colonne molto sottili con una struttura a PVC e EFTE, la quale forma un circuito triangolare con una lunghezza di oltre 160 metri e uno spazio aperto al centro. Qui la copertura traslucente presenta due sporgenze che allargano il tetto dai 14 ai 30 metri, allo scopo di seguire l'andamento del contesto urbano in risposta alla grande copertura della stazione stessa. I posteggi degli autobus sono disposti intorno al lato esterno: sei per l'imbarco e una per lo sbarco. All'estremità del circuito la nuova stazione degli autobus incorpora inoltre un padiglione, il quale ospita una mensa per gli autisti degli autobus, un punto di servizio di trasporto pubblico e uno spazio commerciale che confina con una terrazza sopraelevata.
La copertura, fulcro dell’intervento, copre completamente i marciapiedi e parte degli autobus. In questo modo i viaggiatori possono sempre salire e scendere al riparo dalla pioggia, dettaglio non indifferente in Olanda. La struttura è costituita da un'intelaiatura in acciaio rivestita da un foglio di ETFE con un impianto di illuminazione. Un'idea progettuale che permette al materiale traslucente di filtrare la luce del sole di giorno, mentre durante le ore serali diventa un grande e spazioso elemento di illuminazione che amplifica la sensazione di sicurezza dei viaggiatori. Sulla copertura sono stati installati inoltre 250 m2 di pannelli solari, i quali producono l’energia necessaria per le funzionalità della stazione degli autobus, compresa l'illuminazione notturna, i cartelli informativi digitali, la mensa del personale e il punto di servizio del trasporto pubblico. In più diventano anche brise-soleil che proiettano sull'ETFE dei giochi d’ombra in grado di rendere i viaggiatori consapevoli della loro presenza. Lo spazio commerciale annesso alla stazione dispone in fine di un proprio circuito energetico. 
Gli architetti di cepezed hanno posto un’attenzione particolare anche al tema dell’inclusione e della fruizione della stazione. La terrazza sopraelevata è raggiungibile, attraverso una rampa, con le sedie a rotelle e i corrimano, tra la terrazza e le piattaforme, sono dotati di segnaletica braille. Inoltre il telo in ETFE della tenda da sole è autopulente e non necessita di alcuna manutenzione. Mentre per quella dei pannelli solari e degli impianti elettrici la copertura è accessibile attraverso il padiglione e una grondaia pedonabile. Il design generale dalle linee essenziali con un minimo di bordi e angoli riduce i costi di pulizia. In fine per il futuro, in previsione della ricarica di autobus elettrici, la stazione degli autobus è già predisposta per il posizionamento di apparecchiature di ricarica..
Da ora prendere l’autobus a Tilburg diventa un’esperienza bella e davvero sostenibile.

Christiane Bürklein

Progetto: cepezed - https://www.cepezed.nl/
Luogo: Tilburg, Paesi Bassi
Anno: 2019
Immagini: Lucas van der Wee

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×