25-05-2018

Archi-Tectonics V33 Edificio residenziale a Tribeca New York

Archi-Tectonics, Winka Dubbeldam,

Eric Van Den Brulle, Floto & Warner Photography,

New York, USA,

Loft, Residenze,

Metallo, Vetro,

Una serie di ville urbane sovrapposte, un progetto che innova la tipologia classica dell'edificio per appartamenti. È V33 progetto residenziale realizzato a Tribeca, NYC, dallo studio Archi-Tectonics che sarà ospite della terza “puntata” di The Architects Series il nuovo format culturale di SpazioFMGperl'architettura, la galleria milanese di Iris Ceramica Group.



Archi-Tectonics V33 Edificio residenziale a Tribeca New York

A Tribeca, uno dei quartieri più trendy di New York o più precisamente della parte sud di Manhattan, lo studio d'architettura Archi-Tectonics ha progettato V33, un edificio che innova la tipologia residenziale del classico palazzo con appartamenti. Gli architetti hanno lavorato sul concetto di villa urbana, per realizzare un complesso in cui ogni proprietario può avere una massima personalizzazione degli spazi.

Archi-Tectonics, studio newyorkese d'architettura fondato dall'architetto Winka Dubbeldam nel 1994, sarà il protagonista del terzo appuntamento di The Architects Series il nuovo format culturale che la rivista The Plan cura per SpazioFMGperl'architettura, galleria e showroom di Iris Ceramica e FMG Fabbrica Marmi Graniti, brand di Iris Ceramica Group.
In attesa di entrare dietro le quinte dello studio e scoprire il modus operandi degli architetti e i nuovi progetti che hanno in corso, presentiamo un progetto recente e molto interessante. Gli architetti di Archi-Tectonics hanno messo in discussione una tipologia residenziale consolidata come quella di un edificio multipiano con appartamenti modulari e ripetuti per ogni piano, proponendo una soluzione “da villa urbana”. Gli appartamenti progettati da Archi-Tectonics sono curati e progettati singolarmente, con un costante controllo della sezione complessiva per restituire la visione di un edificio unitario.

La particolarità dell'edificio ben si coniuga con l'eclettismo del quartiere. Tribeca, il nome è l'acronimo di Triangle Below Canal Street, ovvero "triangolo sotto Canal Street"; è stato per lungo tempo un quartiere industriale, caratterizzato dalla grande presenza di magazzini. A partire dagli anni 70 è iniziata la trasformazione dei vecchi magazzi in residenze e il quartiere si è rinnovato. La sua popolarità si è via via affermata sempre di più e Tribeca è attualmente un'area residenziale alla moda, diversi divi di Hollywood e star internazionali della musica hanno stabilito la loro residenza nel quartiere. Per inserire il nuovo edificio nel lotto esistente e in questo eclettico contesto fatto di ex magazzini, residenze, negozi e gallerie d'arte, gli architetti hanno scelto di lavorare su un doppio registro, con soluzioni progettuali differenziate per le due facciate. Il fronte strada, facciata nord, è una composizione di moduli tripartiti in pietra, opaca e lucida, e vetro, trasparente e satinato. Le differenti finiture consentono effetti di luce e colori mutevoli nel corso della giornata e in base all'incidenza dei raggi solari, l'edificio ha quindi una facciata dinamica.
A sud, la facciata è invece una composizione tridimensionale ottenuta dall'aggregazione dei volumi a sbalzo dei diversi appartamenti e si apre su un piccolo giardino. Alle diverse soluzioni di facciata corrispondono ambienti differenti così ad esempio a sud gli ambienti sono più ampi e a doppia altezza, mentre a nord i solai sono più bassi per allinearsi alle finestre a nastro della facciata.

(Agnese Bifulco)


Project Type:  9-story residential units, 7 units with underground parking, including two 3-story townhouses and one 2-story penthouse
Location: Tribeca, New York City - USA
Area: 32,500 sf // 3,019 m2
Height:121 ft // 37 m
Status: Completed 2014

Design: Archi-Tectonics
Principal in charge: Winka Dubbeldam
Architect of Record: Michael Zenreich Architect
Project Leaders:  Thomas Barry, David Barr
Design: Wouter van Daele, Jose Munoz
Team: Monty Forman,  Jordan Bartelt, Lucy Flather
Consultants:
Structural Engineers: WSP Cantor Seinuk
Mechanical Engineer: Stan Slutsky Engineers
Curtain Wall Consultant: Israel Berger and Associates, Inc
General Contractor: Vanguard Construction
Photography: Eric Van Den Brulle, Floto + Warner and Archi-Tectonics
Renders: Archi-Tectonics and Seventh Art Group, NY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature