15-01-2021

UNA arquitetos Mantiqueira House progetto residenziale a São Bento do Sapucaí

UNA arquitetos,

Nelson Kon,

São Bento do Sapucaí, Brasil,

Ville,

Lo studio UNA arquitetos, guidato dagli architetti Fernanda Barbara e Fabio Valentim, ha firmato il progetto di una nuova residenza familiare, Mantiqueira House, immersa nel verde e con la possibilità di relazionarsi in diversi modi con il contesto naturale circostante. Il progetto è stato recentemente completato e si trova a São Bento do Sapucaí, in Brasile, una località turistica a circa 200 km da San Paolo, nota soprattutto per il complesso montuoso Baú e come meta per gli appassionati di arrampicate su roccia.



UNA arquitetos Mantiqueira House progetto residenziale a São Bento do Sapucaí

A São Bento do Sapucaí, in Brasile, una località turistica a circa 200 km da San Paolo, nota soprattutto per il complesso montuoso Baú e come meta per gli appassionati di arrampicate su roccia, lo studio UNA arquitetos ha progettato una nuova residenza familiare: la Mantiqueira House. Si tratta di un edificio con una volumetria importante e immerso nel verde che permette ai suoi abitanti di relazionarsi in diversi modi con il contesto naturale circostante. A questo concetto chiave hanno lavorato gli architetti Fernanda Barbara e Fabio Valentim rispondendo alla richiesta della committenza: costruire rapporti diversificati con il territorio e le molteplici vedute panoramiche sull'eterogeneo paesaggio.
In particolare l'architetta Fernanda Barbara ha sottolineato come per realizzare la casa non sia stato abbattuto nessun albero, lavorando quindi nel pieno rispetto del contesto naturale.
Il sito prescelto è una radura che si trova in un fitto bosco dei monti Mantiqueria, è un'area di 545 mq di superficie posta su un leggero pendio in prossimità di un ruscello, da cui si può godere di una splendida vista panoramica su São Bento do Sapucaí.
Gli architetti hanno progettato per quest'area una residenza composta da due volumi principali. Il primo, la base dell'edificio, è in cemento armato, in parte si inserisce nell'orografia del territorio e in parte se ne distacca. Nel volume sono state realizzare le due camere da letto, le aree di servizio, il living della casa con soggiorno, sala pranzo e cucina, la zona relax con sauna, un patio interno aperto collega le aree sociali della casa. L'idea di un movimento fluido continuo, tra esterno e interno è la caratteristica degli ambienti della casa. L'architetto Fabio Valentim ha infatti spiegato che non c'è distinzione tra un ambiente e l'altro, tutto è concepito come un unico spazio dove si svolgono diverse funzioni: “si cucina, si mangia, si parla e si gode il paesaggio".
Il secondo volume dell'edificio è posto in senso perpendicolare rispetto al naturale pendio del terreno e ha una struttura metallica. Al suo interno ospita due camere da letto e un soggiorno, ogni ambiente è dotato di spazi, balconi e terrazza, aperti verso l'esterno in tre diverse direzioni, per inquadrare altrettante viste panoramiche. Il volume superiore è stato definito dagli architetti “carro”, la sua struttura metallica è stata assemblata in cantiere e poi sollevata da due gru per essere posta sui suoi sostegni in cemento armato costituiti dal nucleo della scala di collegamento tra i due volumi e in posizione simmetrica un setto murario. Il distacco tra i due volumi è netto e ben visibile e gli architetti lo hanno usato per progettare un percorso che si raccorda con il territorio grazie alla grande rampa e che comprende un'ampia terrazza, un ponte, un giardino acquatico e una piscina. Come in altre parti della casa anche per questo spazio le diverse relazioni con il verde e il panorama creano un dialogo costante con il contesto.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of UNA arquitetos, photo by Nelson Kon

Project Name: Mantiqueira House
Location: São Bento do Sapucaí, SP
Project start date: 2012

Architecture
UNA arquitetos: Cristiane Muniz, Fábio Valentim, Fernanda Barbara, Fernando Viégas

Collaborators
Ana Paula de Castro, Bruno Gondo, Carolina Klocker, Eduardo Martorelli, Igor Cortinove, Jimmy Liendo Terán, Joaquin Gak, Marcos Bresser, Marie Lartigue, Marta Onofre, Pedro Ivo, Roberto Galvão, Rodrigo Carvalho Pereira

Constructed Area: 545 m²
Construction: Aum Construções - Eng. Eduardo Corrêa da Fonseca
Concrete and Metallic Structure: Cia de Projetos - Eng. Heloísa Maringoni
Installations: Pessoa e Zamaro (Eng. Marcelo Zamaro)
Waterproofing: Proassp - Eng. Virginia Pezzolo
Lighting Design: Lux Projetos - Ricardo Heder
Landscaping: Luísa Mellis
Photography: Nelson Kon


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature