11-10-2019

TAMassociati: la chiesa risorta del Varignano

TAMassociati,

Andrea Avezzù,

Viareggio, Italia,

Chiese & Cimiteri,

L'8 giugno 2019 è stata consacrata la nuova chiesa del Varignano, storico quartiere operaio di Viareggio, il progetto è firmato da TAMassociati. Lo studio italiano d'architettura è noto in tutto il mondo per i suoi progetti di Social Design e per la lunga collaborazione con Emergency, la ONG italiana fondata da Gino Strada. Tra le opere più recenti dello studio è il centro pediatrico di Entebbe (Uganda) progettato nell'ambito di una collaborazione con l'architetto Renzo Piano e lo studio RPBW con l’Ufficio tecnico di Emergency.



TAMassociati: la chiesa risorta del Varignano

La rigenerazione sociale e urbana di un territorio è possisibile solo creando o rinsaldando i legami tra i suoi abitanti. Tradotto in architettura significa: progettare luoghi di aggregazione dove gli utenti possano riscoprire un senso di comunità. È quanto, auspicabilmente, accadrà a Varignano, storico quartiere operaio di Viareggio, dove l'8 giugno 2019 è stata consacrata la nuova chiesa progettata dallo studio TAMassociati. Lo studio italiano d'architettura è noto in tutto il mondo per i suoi progetti di Social Design. In questo ambito basta ricordare la lunga collaborazione con la ONG italiana Emergency. Portano la firma di TAMassociati la nuova sede milanese e alcuni ospedali della ONG, come il centro cardiochirurgico Salam di Khartoum, Sudan, vincitore dell'Aga Khan Award for Architecture 2013. E tra i più recenti il centro pediatrico in costruzione a Entebbe (Uganda) progettato nell'ambito di una collaborazione tra l'architetto Renzo Piano e lo studio RPBW, con TAMassociati e l’Ufficio tecnico di Emergency.

 

Per il nuovo complesso parrocchiale della Resurrezione di nostro Signore con la "chiesa fabbrica", come è stata subito ribattezzata in onore del passato operario del quartiere, sono gli stessi architetti di TAMassociati a raccontare come il progetto costituisca “un segnale forte di rinnovamento per l’intero quartiere e un modello di partecipazione tra committenza, progettisti, attori sociali e istituzionali, aperto alla città. Una chiesa di, con e per la comunità”. Per quest'area della città storicamente difficile, gli architetti di TAMassociati hanno progettato un complesso che rispetta i principi della sostenibilità, ha un alto comfort ambientale ed è altamente performante, ma c'è di più. Il nuovo complesso parrocchiale è sintonia con l'identità locale, rispetta il senso di memoria dei suoi abitanti, come tale è in grado di diventare il centro propulsore della rigenerazione sociale e urbana di tutto il quartiere.
Il progetto è la conclusione di un percorso iniziato nel 2015, con il concorso di progettazione bandito dall’Arcidiocesi di Lucca nell’ambito di "Percorsi Diocesani". Un'iniziativa della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) che intendeva promuovere nuovi modelli per l'edilizia di culto. Al concorso vinto da TAMassociati sono seguiti due anni di lavori per arrivare alla consacrazione della nuova chiesa e poi all'inaugurazione il 17 e 18 giugno di un percorso nazionale dedicato a tutti i progetti pilota in tema di edilizia eclessiastica.

 

Volumi semplici, percorsi lineari, spazi luminosi che dialogano tra loro. Bello con semplicità, è certamente questa la definizione adatta al progetto del complesso parrocchiale. Non c'è “sensazionalismo”, non c'è ricerca di un monumentalismo sfrontato, ma piuttosto una grande cura nei dettagli simbolici, nell'attenzione ai temi della sostenibilità, una sobrietà concettuale e costruttiva che dà forma architettonica al senso di memoria e rinascita dei luoghi. Memoria che si consolida e ritrova nel recupero delle opere d'arte dell'edificio preesistente, della vecchia pavimentazione marmorea ora posata a spacco e nella fusione tra arredi vecchi e nuovi. Il tutto soddisfando la richiesta della comunità e contribuendo a innescare e costruire un senso di appartenenza reciproca.

 

(Agnese Bifulco)

Photo by Andrea Avezzù, courtesy of TAMassociati

Progetto: Nuovo complesso parrocchiale Resurrezione di nostro Signore
Luogo: Varignano /Viareggio, Italy


Crediti di progetto

Progetto architettonico: TAMassociati www.tamassociati.org
Liturgia: Alessandro Toniolo
Opere arte: maestro Marcello Chiarenza
Opere fotografiche: Andrea Avezzù
Paesaggio: Agrisophia Progetti
Strutture: Milan Ingegneria
Meccanico: K&G progetti
Elettrico: Ghetti & Formignani Associati
Acustica: prof Barbaresi, prof D’Orazio - UniBO
Computi: studio Forghieri
DL strutture e Sicurezza: studio Marino
Responsabile Procedimento: arch Marco Bettini
Collaudatore: ing Raffaelli


Dati di progetto

Superficie lotto: 4123 mq lotto edificabile e 1071 mq giardino
Superficie coperta: 1616 mq
Superficie lorda totale: P0 1428 mq, P1 254 mq
Volume totale: 7229,84 mc


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×