16-07-2021

Alta efficienza energetica nel Mocape di COOP HIMMELB(L)AU

Coop Himmelb(l)au,

Duccio Malagamba, Sergio Pirrone, SHU He,

Shenzhen, Cina,

Metallo, Vetro,

A Shenzhen è stato ideato dalla COOP HIMMELB(L)AU un doppio museo ecologico ad alta efficienza energetica.



Alta efficienza energetica nel Mocape di COOP HIMMELB(L)AU Il doppio Museum of Contemporary Art & Planning Exhibition (MOCAPE), realizzato da COOP HIMMELB(L)AU a Shenzhen, è un edificio ad alta efficienza energetica. Nel quartiere in cui è ubicato la densità di edifici a destinazione culturale è molto alta, mentre l’impostazione urbanistica è basata sulla assialità e la simmetria. Dato un tale contesto i progettisti hanno colto l’occasione per creare un edificio in dialogo volumetrico con quelli circostanti, ma esulando totalmente dalla filosofia del luogo. E lo hanno fatto sfruttando la doppia natura delle funzioni che racchiude il MOCAPE, ovvero il Museum of Contemporary Art (MOCA) e il Planning Exhibition (PE).
Il concept progettuale è strutturato su due corpi collegati da un arco di ingresso con struttura a traliccio e rivestito di alluminio. Similarmente al suo interno questa idea ritorna nei collegamenti aerei, le cui forme sono talmente tese e seducenti da indurre i visitatori a percorrerli. Sempre parlando degli interni, questi sono tutti rivestiti da un grande involucro autoportante composto da una potentissima nervatura d’acciaio, a sua volta ricoperta da una pelle di vetro che lascia filtrare la luce naturale nella hall e in alcune sale. Quest’ultima è composta di elementi triangolari che seguono le forme iperboliche create dagli architetti per donare uniformità al tutto. In tal modo l’arco di curvatura di ogni singolo elemento è stato ridotto al minimo, apportando degli enormi vantaggi sia produttivi che economici. Di contro le superfici che si modellano sui volumi degli spazi espositivi sono rivestiti in alluminio microforato per schermare le vetrate interne dall’irraggiamento solare, nonché ottenere un effetto illuminotecnico notturno di grande effetto.
Agli interni sono stati invece destinati i materiali più preziosi, in quanto grandi lastre di pietra rivestono i volumi della hall, mentre il suo punto centrale, che racchiude le scale, è rivestito da una nuvola di lamiera specchiante, dando così all’insieme spaziale un particolare effetto dinamico. A loro volta gli impianti, che devono regolare la vita quotidiana del Museo, sfruttano l’energia solare e geotermica, mentre il calore prodotto dall’effetto serra delle vetrate viene utilizzato per riscaldare le acque, seguendo un preciso disegno impiantistico che mira a rendere tutta l’operazione un punto di riferimento ambientale ed ecologico.




Fabrizio Orsini




Client: Shenzhen Municipal Culture Bureau, Shenzhen, China
Shenzhen Municipal Planning Bureau, Shenzhen, China


Planning: COOP HIMMELB(L)AU – Wolf D. Prix & Partner ZT GmbH
Design Principal: Wolf D. Prix
Project Partner: Markus Prossnigg
Design Architects: Quirin Krumbholz, Jörg Hugo, Mona Bayr
Project Architects: Angus Schoenberger, Veronika Janovska, Tyler Bornstein
Project Coordination: Xinyu Wan
Project Team: Jessie Castro, Jessie Chen, Jasmin Dieterle, Luis Ferreira, Peter Grell, Paul Hoszowsky, Dimitar Ivanov, Ivana Jug, Zhu Yuang Kang, Alexander Karaivanov, Nam La-Chi, Rodelle Lee, Feng Lei, Megan Lepp, Samuel Liew, Thomas Margaretha, Jens Mehlan, Ivo de Nooijer, Reinhard Platzl, Vincenzo Possenti, Pete Rose, Ana Santos, Jutta Schädler, Günther Weber, Chen Yue
Digital Project Team: Angus Schoenberger, Matt Kirkham, Jasmin Dieterle, Jonathan Asher, Jan Brosch
Local Architects: HSArchitects, Shenzhen, China
Local Interior Design: Jiang & Associates Interior Design Co., Ltd
Structural Engineering: B+G Ingenieure, Bollinger und Grohmann GmbH, Frankfurt, Germany
Mechanical Engineering: Reinhold Bacher, Vienna, Austria
Lighting Design: AG Licht, Bonn, Germany
Cost Management: Davis Langdon & Seah, Hong Kong, China


PROJECT DATA
Site Area: 21,688 m²
Gross Floor Area: 80,000 m2
Building Height/Length/Width: 40 m / 160 m / 140 m
Photography:
© Duccio Malagamba
© Shu He
© Sergio Pirrone
Sketch:
© COOP HIMMELB(L)AU
Plans & Diagrams:
© COOP HIMMELB(L)AU

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature