02-02-2021

Rigenerazione Pirelli 39 vincono Diller Scofidio + Renfro e Stefano Boeri Architetti

Stefano Boeri Architetti, Diller, Scofidio + Renfro,

Milano,

Grattacielo,

Il 28 gennaio è stato presentato il progetto realizzato dagli studi Diller Scofidio + Renfro (DS+R) e Stefano Boeri Architetti vincitori del concorso internazionale di architettura indetto nel novembre 2019 e relativo alla rigenerazione del complesso immobiliare di via Pirelli 39. Il progetto si inserisce nel processo di rigenerazione di una vasta area, a scala di quartiere, iniziato con Gioia 22 e che si completerà nei prossimi anni con lo sviluppo dei progetti per gli immobili di Pirelli 35 e Gioia 20.



Rigenerazione Pirelli 39 vincono Diller Scofidio + Renfro e Stefano Boeri Architetti

Il progetto realizzato dagli studi Diller Scofidio + Renfro (DS+R) e Stefano Boeri Architetti ha vinto il concorso internazionale di architettura per la rigenerazione del complesso immobiliare di via Pirelli 39 a Milano. Immobili, dismessi dall'amministrazione cittadina nel marzo 2015, perché privi di requisiti e certificazioni, con problemi strutturali e di degrado, oltre che inefficienti per un uso contemporaneo. La riqualificazione, oltre che nel sanare la situazione puntuale degli edifici, si inserisce in un più ampio processo di rigenerazione che riguarda una vasta area su scala di quartiere della città di Milano. Un processo che è iniziato con i progetti di Gioia 22 e che proseguirà nei prossimi anni con quelli di Pirelli 35 e Gioia 20. Il complesso di Pirelli 39 è infatti in una posizione strategica al centro dell'area di Porta Nuova Gioia, fra la Stazione Centrale di Milano, a est, e lo scalo Farini, a ovest. Per la sua posizione diventa quindi il naturale punto di accesso a Porta Nuova, per chi proviene da Nord e va verso il centro della città.

Al concorso internazionale di architettura, indetto il 25 novembre 2019, hanno partecipato 70 raggruppamenti per complessivi 359 studi di architettura, landscape/urban design e ingegneria provenienti da 15 diversi Paesi, non solo europei ma anche da Cina, Colombia, Giappone, USA. Nella fase finale hanno concorso, oltre ai vincitori, gli Studi 3XN (Danimarca), David Chipperfield (Inghilterra/Italia), Heatherwick (Inghilterra), Vittorio Grassi (Italia), Wilmotte (Francia). Tra tutti la giuria ha scelto il progetto realizzato dagli studi Diller Scofidio + Renfro e Stefano Boeri Architetti:I due Studi hanno mostrato un forte allineamento sui principi di sostenibilità, ben interpretando le linee guida del concorso soprattutto in tema di impatto ambientale, continuità con la trasformazione urbana dell’area, innovazione, attivazione della comunità, relazione fra natura e città”.

Il progetto di riqualificazione del complesso immobiliare realizzato dai due studi prevede il recupero di due edifici esistenti: uno a torre e l'altro a ponte che si trova su via Melchiorre Gioia, unitamente alla realizzazione di una nuova torre.
Il nuovo complesso avrà un uso misto pubblico-residenziale-terziario e sarà allineato con gli obiettivi EU 2050 per le emissioni operative di CO2, nonché con i requisiti necessari per ottenere le principali certificazioni del settore (LEED Platinum, WELL Gold, WiredScore). L'edificio a torre esistente, adeguato negli impianti e nelle strutture, nonché nelle performance energetiche, ospiterà uffici innovativi e sostenibili, in linea con i parametri Next Generation EU. L'edificio a ponte è stato ripensato e svuotato, per diventare un segno architettonico leggero e un nuovo hub per la città. Conterrà la green house, una serra della biodiversità, e diventerà un'estensione della Biblioteca degli Alberi, nonché un laboratorio sull'impatto climatico e ambientale, sarà infine uno spazio adatto a ospitare mostre ed eventi. L'edificio di nuova costruzione sarà una torre riservata a un uso residenziale, con ben 1700 mq di vegetazione distribuita sulle facciate dei diversi piani. Una facciata naturale, viva, che cambierà i suoi colori con il ciclo delle stagioni e che potrà produrre ossigeno al pari di un bosco di 10 mila mq.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Stefano Boeri Architetti

Project Name: Pirelli 39
Location: Milano, Italia
Client: COIMA SGR
Year: 2021
Project: Diller Scofidio + Renfro (DS+R) https://dsrny.com/, Stefano Boeri Architetti https://www.stefanoboeriarchitetti.net/


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature