22-09-2017

Rafael Moneo vince il Praemium Imperiale 2017

Rafael Moneo,

Tokyo (Giappone),

Premio,

Shirin Neshat per la pittura, El Anatsui per la scultura, Rafael Moneo per l'Architettura, Youssou N’Dour per la musica e Mikhail Baryshnikov per il teatro/cinema, questi sono i vincitori del Praemium Imperiale, il Nobel per le arti.



Rafael Moneo vince il Praemium Imperiale 2017

È considerato il Nobel del campo artistico, è il Praemium Imperiale istituito nel 1989 e conferito annualmente dalla Japan Art Association in cinque discipline. Il premio è assegnato ad artisti che hanno con le proprie opere arricchito la comunità mondiale e influito sull'arte a livello internazionale.. I vincitori dell'edizione 2017 sono stati annunciati il 12 settembre e come da tradizione, per dare maggior risonanza all'evento, l'annuncio è stato fatto contemporaneamente in sei città: New York, Londra, Parigi, Roma, Berlino e Tokyo.

La nostra attenzione non può che soffermarsi su Rafael Moneo, Premio Pritzker 1996 e Riba Royal Gold Medal nel 2003, solo per citare i principali riconoscimenti ricevuti da questo architetto di fama internazionale e docente in prestigiose università, tra cui l'Harvard University Gradute School of Design. Il comitato della Japan Art Association nella motivazione del premio ha segnalato alcune delle sue opere più importanti come il Museo Nazionale di Arte Romana di Mérida (1986) che lo portò all'attenzione internazionale, la stazione ferroviaria di Madrid Atocha (1992) e l'ampliamento del Museo del Prado (2007). Opere che mettono in evidenza l'importanza che ha per Moneo il dialogo tra l'architettura e il suo contesto urbano, l'attenzione ai materiali più che alle forme, la sensibilità alla storia e al luogo in cui sorge o sorgerà un edificio.

La cerimonia di premiazione si svolgerà a Tokyo il 18 ottobre 2017 e i cinque artisti: Shirin Neshat per la pittura, El Anatsui per la scultura, Rafael Moneo per l'Architettura, Youssou N’Dour per la musica e Mikhail Baryshnikov per il teatro/cinema, saranno ricevuti dal principe Hitachi, fratello minore dell'Imperatore del Giappone. Alla premiazione seguirà una lecture d'architettura di Rafael Moneo (19 ottobre) e un talk con la pittrice Shirin Neshat (20 ottobre).

(Agnese Bifulco)

www.praemiumimperiale.org

Le immagini sono per gentile concessione del Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid che dal 4 aprile all'11 giugno 2017 ha ospitato la grande retrospettiva su Rafael Moneo curata da Francisco González de Canales.
www.museothyssen.org


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×