21-11-2019

Tchoban Voss Architekten Nuovi uffici a Berlino

Tchoban Voss Architekten,

Roland Halbe,

Berlino, Germania,

Uffici,

È stato recentemente completato un nuovo progetto dello studio berlinese Tchoban Voss Architekten. Un edificio per uffici all'angolo tra Greifswalder Straße e Heinrich-Roller-Straße nel quartiere Prenzlauer Berg, distretto di Pankow, uno dei quartieri di Berlino che ha subito maggiori trasformazioni dopo la caduta del muro nel 1989.



Tchoban Voss Architekten Nuovi uffici a Berlino

Lo studio Tchoban Voss Architekten ha una lunga storia. Il nome commerciale che oggi lo contraddistingue è stato assunto nel 2017 e lo lega agli architetti Sergei Tchoban ed Ekkehard Voss, che ne sono diventati partner dal 1995. Lo studio, invece, è nato nel 1931, grazie alla collaborazione tra gli architetti Herbert Sprotte e Peter Neve, a cui negli anni si sono uniti altri architetti e nuovi partner. Recentemente Tchoban Voss Architekten ha completato un nuovo edificio per uffici all'angolo tra Greifswalder Straße e Heinrich-Roller-Straße, in uno dei quartieri più noti e ricercati di Berlino.
Si tratta di Prenzlauer Berg, nel distretto di Pankow, uno dei quartieri della città che ha subito notevoli trasformazioni negli ultimi trent'anni. Fino alla caduta del muro, nel 1989, era una delle zone più povere di Berlino. Nato come quartiere operaio e scampato ai bombardamenti della seconda guerra mondiale, Prenzlauer Berg è stato trascurato dalle politiche abitative della DDR. Senza risanamenti, dopo il periodo post bellico, il quartiere è stato progressivamente abbandonato dagli abitanti ed è successivamente diventato sede di movimenti punk e gruppi alternativi che si opponevano al governo della DDR. Successivamente, a partire dalla seconda metà degli anni 1980 grazie a una grande opera di ristrutturazione e recupero, Prenzlauer Berg si è trasformato in uno dei luoghi più “in” della città, amato da studenti, artisti ed esponenti del mondo culturale tedesco, nonché dalle famiglie con bambini, è infatti uno dei quartieri più giovani della città.

Gli architetti dello studio Tchoban Voss Architekten hanno lavorato nel quartiere progettando in un lotto d'angolo, un'area di 464 m² tra Greifswalder Straße e Heinrich-Roller-Straße, un nuovo edificio per uffici. La nuova costruzione è diventata immediatamente un landmark urbano per la sua facciata principale ad angolo, espressiva e vivace grazie alla particolare struttura a griglia quadrata che la riveste. Si tratta di un sistema modulare costruito con pareti prefabbricate in calcestruzzo che crea un elegante gioco di ombre sulla facciata. In questo modo la pelle dell'edificio acquisisce spessore e volume, sporge di 50 cm sulla strada, ma conserva agli estremi l'allineamento con le facciate dei palazzi vicini preesistenti. L'edificio è un nuovo e contemporaneo centro direzionale, costituito da: sei livelli dedicati agli uffici, pianoterra per gli spazi comuni e di ingresso, piano interrato destinato ai locali tecnici e al parcheggio di automobili e biciclette. Il pianoterra, chiuso da vetrate isolanti a tutta altezza, rende immediatamente visibili dalla strada gli spazi interni. Si tratta infatti di aree destinate all'incontro e postazioni di lavoro open space, dove quindi un contatto visivo e continuo con la città era importante. Su Heinrich-Roller-Straße è l'ingresso principale dell'edificio, un foyer elegante e rappresentativo con speciali vetrine retroilluminate dove è possibile allestire una mostra di opere d'arte. I piani superiori sono invece flessibili e declinabili secondo le necessità degli utenti. A seconda delle richieste sono allestibili uffici singoli, uffici open space, sale riunioni e spazi per coworking. L'ultimo piano è arretrato di 1,60 m dal filo della facciata e interamente vetrato. Questo livello si differenzia dai precedenti pur condividendone la funzione e permette di accedere alla terrazza giardino superiore.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Tchoban Voss Architekten, ph Roland Halbe

Address: Greifswalder Str. 226 / Heinrich-Roller-Str. 13, 10405 Berlin
GFA: ca. 2,100 sqm
Completion: October 2019
Service stages: 1–7
Architect: Sergei Tchoban http://www.tchobanvoss.de/
Project partner and -leader: Axel Binder, Liza Gradinarova
Team: Andrea Moritz, Katja Fuks, Valeria Kashirina, Ramona Schwarzweller, Ingo Schwarzweller, Evgenia Sulaberidze

Special Engineers:
Project management: M.F.P.N. Projektmanagement GmbH & Co. KG, Berlin
Structural engineering: Ingenieurbüro Bendel Bradke & Lang GmbH, Berlin
Building equipment: PlanB - Beratende Ingenieure GmbH, Berlin
Shell: Mastiok Bau GmbH, Berlin
Façade, concrete parts: GBJ Geithner Betonmanufaktur Joachimsthal GmbH, Ziethen
Planning details façade: IBF Ingenieurbüro Franke, Glienicke
Windows: Hans Timm Fensterbau GmbH & Co. KG, Berlin
Metal construction: Metallbau Holger Gottschalk, Berlin
Ventilation system: ST Gebäudetechnik GmbH, Potsdam
Heating, sanitation: WES GmbH, Schöneiche
Elevators: Schindler Aufzüge und Fahrtreppen GmbH, Berlin
Car elevators: Tepper Aufzüge GmbH, Berlin
Fire protection: Ingenieurbüro Arndt-Weiher-Koch, Berlin
Sound insulation and room acoustics: Ingenieurbüro Axel C. Rahn GmbH, Berlin; Akkustikbüro Hoffmeier, Berlin


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×