20-01-2020

mostra OLIVETTI @ TOSCANA.IT, Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

Gianluca Giordano,

Ivrea, Italia, Pisa, Italia,

Mostre,

Mostra, Adriano Olivetti,

Floornature è media partner di una interessante mostra in corso a Pisa, presso il Museo della Grafica. Le fotografie di Gianluca Giordano sono una perfetta introduzione all'esposizione che, come evidenzia il titolo, è dedicata al legame tra l'industriale italiano Adriano Olivetti e la Toscana, indagato attraverso tre elementi chiave: territorio, comunità e architettura.



mostra OLIVETTI @ TOSCANA.IT, Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti

A Pisa, il Museo della Grafica, Palazzo Lanfranchi, ospita fino al 13 aprile 2020 la prima tappa di: “OLIVETTI @ TOSCANA.IT, Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti”, una mostra internazionale itinerante di cui Floornature è media partner.
La mostra è organizzata attraverso una serie di percorsi conoscitivi di temi, eventi e persone, che mettono in luce quello che è stato il progetto industriale, sociale e culturale del famoso e illuminato imprenditore italiano. Lo scopo è ripercorre il legame tra Adriano Olivetti e la Toscana indagandolo attraverso tre elementi chiave: territorio, comunità e architettura.
Le immagini del fotografo di architettura Gianluca Giordano, inserite nel dossier che ha accompagnato la candidatura UNESCO di Ivrea Città industriale del XX secolo, accolgono e introducono il pubblico nel mondo di Olivetti e nella storia della sua fabbrica di macchine per scrivere, fondata nella città piemontese nel 1908.
A seguire lettere, mappe e documenti audiovisivi costruiscono il percorso espositivo dedicato alla Toscana e alla collaborazione con l'Università di Pisa. Da questa collaborazione, caldeggiata anche da Enrico Fermi, nacque la Calcolatrice Elettronica Pisana, CEP, il primo computer scientifico italiano. Il percorso espositivo racconta anche della collaborazione tra Adriano Olivetti e Carlo Ludovico Ragghianti, storico dell’arte, partigiano, professore dell’Università di Pisa fin dal 1948, una sinergia che portò all'organizzazione di iniziative di promozione e diffusione della cultura. Il racconto delle architetture di Olivetti nel territorio toscano è affidato per il passato, alle immagini storiche di maestri della fotografia. Alle fotografie attuali di Eva Mulas, con la collaborazione di Mario Mulas, fotografo Olivetti per anni, è affidato il compito di raccontare la condizione odierna di quei luoghi, a volte difficile e critica. Le immagini sono accompagnate dalle interviste ai lavoratori dello stabilimento Olivetti Synthesis di Massa. Il percorso espositivo si conclude con l'invito a seguire le prossime tappe del progetto che si propone di allargare lo sguardo alle vicende architettoniche di Olivetti nel mondo.

OLIVETTI @ TOSCANA.IT, Territorio, comunità, architettura nella Toscana di Olivetti” fa parte di un programma di iniziative intitolato "informatica50". A Pisa sono infatti in corso iniziative per celebrare il cinquantenario, dalla nascita, del primo corso di studi italiano dedicato all’informatica, istituito proprio presso l'università della città. Si tratta del corso di laurea in Scienze dell’Informazione, ma fu proprio Adriano Olivetti a intuire e decidere di investire sull'elettronica a Pisa, fondando il Laboratorio di Ricerche Elettroniche. Il laboratorio fu affidato alla direzione di Mario Tchou, l'ingegnere italiano di origine cinese che progettò l'Elea 9003, il primo calcolatore elettronico totalmente a transistor. Contemporaneamente alla mostra ospitata dal Museo della Grafica, presso l'ex-convento delle Benedettine è in corso “HelloWorld!” dedicata alla storia degli strumenti per il calcolo dall’Ottocento a oggi. Nell'esposizione sono presenti alcuni importanti progetti della Olivetti come la CEP acronimo per Calcolatrice Elettronica Pisana, il mainframe ELEA 6001 (1961), la Olivetti Programma 101 del 1965, considerata il primo personal computer della storia, e il personal computer M24 del 1983.

(Agnese Bifulco)

Titolo della mostra: OLIVETTI@TOSCANA.IT
TERRITORIO, COMUNITÀ, ARCHITETTURA nella Toscana di Olivetti
Luogo: Museo della Grafica, Palazzo Lanfranchi, Pisa
A cura di: Marco Giorgio Bevilacqua, Mauro Ciampa, Lucia Giorgetti, Stefania Landi e Denise Ulivieri, con la collaborazione della Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti e dell’Associazione Archivio Storico Olivetti.
Fotografie allestimento: Gianluca Giordano
Website: https://www.unipi.it/
https://museodellagrafica.sma.unipi.it/
Date: 20 dicembre 2019-13 aprile 2020
Orari: lunedì-domenica: 9:00 – 20:00
L’ingresso alla mostra è gratuito


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature