18-09-2020

Mario Cucinella e La scuola in Fiera a Bologna

Mario Cucinella Architects MCA,

Bologna, Italia,

Scuola,

Il primo giorno di scuola per 1600 studenti bolognesi ha riservato una sorpresa particolare. Il 14 settembre è infatti iniziato in Italia il nuovo anno scolastico e a Bologna, primo e unico caso in Italia, si è dato vita a un progetto sperimentale: il padiglione 34 del quartiere espositivo bolognese è stato modificato su progetto dell'architetto Mario Cucinella per ospitare 75 aule.



Mario Cucinella e La scuola in Fiera a Bologna

Il 14 settembre in Italia è iniziato il nuovo anno scolastico, tra emozioni contrastanti e non privi di ansie, nel rispetto di tutte le precauzioni per evitare contagi, gli studenti italiani sono tornati nelle loro aule per la didattica in presenza. A Bologna, primo e unico caso in Italia, su iniziativa della Città metropolitana di Bologna e sviluppato da MC A - Mario Cucinella Architects si è dato vita a un progetto sperimentale: l'uso di uno spazio fieristico per organizzare una scuola nel post lockdown legato alla pandemia. Il primo giorno di scuola per 1600 studenti bolognesi ha quindi riservato una sorpresa particolare: l'inaugurazione del padiglione 34 della Fiera di Bologna trasformato in tempo record in una scuola, grazie al progetto dell'architetto Mario Cucinella. Si tratta in realtà di una “mega” scuola, come è stata subito ribattezzata, perchè il progetto dell'architetto Mario Cucinella ha permesso di ottenere ben 75 aule per ospitare i 1600 studenti di tre istituti bolognesi: i Licei Minghetti e Sabin e l’Istituto di Istruzione Superiore Pier Crescenzi Pacinotti Sirani. La scelta di un padiglione del quartiere fieristico bolognese non è certamente casuale perchè gode di alcuni importanti vantaggi: è un'area ben collegata al trasporto pubblico, le aule realizzate nel padiglione si trovano in uno spazio già attrezzato, ampio e soprattutto già esistente. Caratteristiche che hanno consentito di rispondere in breve tempo alle necessità nel rispetto di tutte le prescrizioni legate ai distanziamenti fisici e alle altre richieste delle normative anti-Covid.

“La scuola in fiera sarà una grande opportunità,” ha spiegato l'architetto Mario Cucinella presentando il progetto di allestimento del Padiglione 34 della Fiera di Bologna e continuando “sarà una scuola costruita come fosse una piccola città in cui i ragazzi troveranno le strade intitolate ai personaggi che hanno scelto, nuove aule e i percorsi completati con colori e infografiche sui temi ambientali”.
Il progetto di questa idea di città è fondato su tre assi principali, tanti quanti sono le scuole coinvolte. I tre assi si diramano dall’esterno per diventare accessi diversificati alla struttura per le tre scuole. Attorno a ogni percorso principale si genera una trama di assi secondari sui quali si distribuiscono le aule, i nomi di queste “strade” sono stati scelti dagli studenti e sono ispirati a personaggi della più recente attualità. In totale il progetto ha previsto la realizzazione di 75 aule più un’area specifica con 3 aule Covid. Per costruire le aule all'interno del padiglione fieristico sono stati impiegati circa 4 mila pannelli e per garantire la giusta illuminazione degli spazi sono stati montati 500 corpi illuminanti a led.
Fedele all'idea di una trama urbana, come ideali “spazi pubblici”, sono stati inseriti laboratori e workshop in aree intermedie di condivisione. Per la “scuola città” è stato individuato un tema guida: la sostenibilità. I rivestimenti colorati, le pareti, la pavimentazione e gli arredi sono tutti usati a scopo didattico per diffondere importanti temi ambientali, come: l’economia circolare, i Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite. I concetti sono espressi attraverso infografiche dinamiche e interattive usando i colori per individuare un “quartiere” scuola, anche la grafica della pavimentazione ha una funzione ben precisa: i suoi cerchi concentrici sono studiati e disegnati per la segnaletica di distanziamento.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of MC A - Mario Cucinella Architects, Visual by MCA, Photo by Francesco Paolucci

Project: MC A - Mario Cucinella Architects
Location: Fiera di Bologna, Bologna – Italy
Photos: Francesco Paolucci
Visual: MC A - Mario Cucinella Architects


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature