17-09-2014

Il nuovo skyline di Londra

Foster + Partners,

Londra,

Grattacielo, Sport & Wellness,

Open House invita a scoprire il nuovo skyline di Londra in occasione dell'edizione 2014 e cambia le silhouette degli edifici della chiave, storico simbolo dell'evento.



Il nuovo skyline di Londra

Negli ultimi 10 anni lo skyline di Londra è notevolmente cambiato, per l'edizione 2014 Open House invita a scoprire le architetture che più di tutte hanno influito sul nuovo skyline della città e lo fa a partire dal logo della 22ma edizione.
La celebre chiave con stilizzate le sagome degli edifici simbolo di Londra è stata infatti per la prima volta modificata per accogliere anche le silhouette delle architetture diventate simbolo della Londra contemporanea: il Leadenhall Building, il 30 St Mary Axe (noto come "The Gherkin") e la Tower 42.

Il Leadenhall Building, il più recente dei tre, è stato progettato dallo studio d'architettura Rogers Stirk Harbour + Partners.
"The Gherkin" progettato dallo studio d'architettura Foster + Partners ha un'insolita forma curvilinea.
La Tower 42, progettata da Richard Seifert, costruita nel 1980 è stata per 10 anni l'edificio più alto del Regno Unito.
I tre edifici sono tra le possibili mete degli itinerari proposti per l'iniziativa che si svolgerà a Londra nel weekend del 20 e 21 settembre.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Open House London

http://events.londonopenhouse.org/
http://www.openhouselondon.org.uk/


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature