21-06-2019

Haworth Tompkins Battersea Arts Centre Londra

Haworth Tompkins,

Fred Howarth, Philip Vile,

Londra,

Art Center,

Recupero,

Le immagini del tetto di Notre Dame avvolto dalle fiamme hanno catalizzato l'attenzione internazionale, ma quello parigino non è l'unico monumento del passato devastato dal fuoco. Nella storia dell'architettura gli esempi sono innumerevoli e in alcuni casi, come nel recente progetto di Haworth Tompkins per il Battersea Arts Centre di Londra, il restauro permette di restituire alla comunità un'opera in cui la memoria del passato si fonde con nuove spazialità e possibilità di uso.



Haworth Tompkins Battersea Arts Centre Londra

Il rogo in cui sono andati distrutti il tetto e la guglia di Notre Dame ha catalizzato l'attenzione internazionale e portato nuovamente alla ribalta dell'opinione pubblica il tema mai esaurito della ricostruzione degli edifici storici: dal "com'era, dov'era" alle proposte più fantasiose e utopiche. Nella storia dell'architettura sono innumerevoli gli esempi di monumenti distrutti da roghi e incidenti causati dall'azione dell'uomo. In Italia ad esempio il Gran Teatro La Fenice di Venezia dopo l'incendio doloso, che lo aveva distrutto il 29 gennaio 1996, fu oggetto di una ricostruzione fedele all'antico. A Londra invece lo studio d'architettura Haworth Tompkins ha progettato un restauro non convenzionale per la ricostruzione del Battersea Arts Centre. Un affascinante edificio vittoriano con un importante passato, devastato da un incendio che nel 2015, partendo dal tetto della costruzione, ne ha causato il collasso della torre e ne ha distrutto la Grand Hall e la Lower Hall.

Il progetto di restauro del Battersea Arts Centre è stato recentemente premiato dal RIBA, Royal Institute of British Architects. La giuria dei premi regionali dell'istituzione britannica ha assegnato all'edificio il titolo di: Client of the Year Award 2019 per la regione di Londra. Il premio ha riconosciuto proprio le modalità collaborative e flessibili nate tra la committenza e gli architetti. Una condizione inevitabile visto che la fase iniziale di analisi e poi lo sviluppo del progetto sono stati condotti in modo non convenzionale, ma piuttosto ispirati a quello che si definisce "scratch theatre". Una tecnica di improvvisazione teatrale in cui le idee vengono testate dal vivo e il feedback ottenuto dal pubblico viene poi usato per l'evoluzione della performance.
Gli architetti dello studio Haworth Tompkins sono riusciti a raggiungere nel progetto un armonioso equilibrio tra la conservazione dell'edificio e l'inserimento di nuovi elementi o materiali. Gli esempi sono innumerevoli, ad esempio per ricucire i paramenti murari danneggiati, sono stati usati mattoni in ceramica bianca. Colore e materiale permettono una distinzione netta con i mattoni antichi rossi. L'ambiente dove il rapporto tra nuovo e antico è più suggestivo è la Grand Hall. Il soffitto a volte della sala era stato completamente distrutto dall'incendo del 2015, ma i muri portanti della struttura erano per lo più integri. Gli architetti hanno deciso di conservare i segni dell'incendio, sulle superfici sfregiate dal fuoco sono intervenuti con nuovi inserimenti e hanno concentrato sul soffitto l'intervento più importante. Il profilo di quella che era la struttura originale è stato ripreso e usato come guida da un nuovo reticolo in compensato. Il reticolo è composto da moduli traforati, ispirati al disegno delle modanature delle volte distrutte dal fuoco, e permette di nascondere alla vista del pubblico gli impianti tecnici per la ventilazione, l'acustica e di servizio per gli altri usi a cui è destinata la sala.

(Agnese Bifulco)

Client: Battersea Arts Centre
Architects: Haworth Tompkins www.haworthtompkins.com
Location: London UK
Contract Value £19.2m
Internal Area 5,625 m²
Contractor 8Build, Gilbert Ash and Ashe
Structural Engineer Heyne Tillett Steel
Environmental / M&E Engineer Skelly & Couch
Acoustic Engineer Gillieron Scott Acoustic Design
Lighting Design Haworth Tompkins / Robert McIntyre
Structural Engineer Price & Myers
M&E Engineer XCO2
Acoustic Engineer Soundspace Design
Theatre Consultant Theatreplan and Charcoalblue
Quantity Surveyor / Cost Consultant Bristow Johnson
Collaborating Artist Jake Tilson
Contract Administration TGA Building Consultancy
Contract Administration Bristow Johnson
Quantity Surveyor Bristow Johnson
Awards: RIBA London Award 2019 and RIBA London Client of the Year Award 2019

Images courtesy of RIBA, photo © Philip Vile © Fred Howarth, design © Haworth Tompkins


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×