10-05-2021

3LHD rivitalizzazione urbana di Gredelj ex zona industriale di Zagabria

3LHD: Sasa Begovic, Marko Dabrovic, Tatjana Grozdanic Begovic, Silvije Novak, Paula Kukuljica,

Zagabria,

Urban Architecture,

Il 22 e 23 aprile si è svolta a Zagabria "Re-use architecture", una conferenza europea sulle politiche architettoniche, in questa occasione è stato presentato uno studio sulla rivitalizzazione urbana dell'ex zona industriale di Gredelj nel centro della città. Un'iniziativa di pianificazione globale e multidisciplinare a cui hanno partecipato diversi professionisti tra cui lo studio d'architettura 3LHD.



3LHD rivitalizzazione urbana di Gredelj ex zona industriale di Zagabria

Lo sviluppo urbano sostenibile e il rinnovamento della città incentrato sui vari aspetti dell'uso e del riutilizzo del tessuto urbano, sono stati i temi centrali della conferenza europea sulle politiche architettoniche "Re-use architecture” che si è svolta a Zagabria e in streaming il 22 e 23 aprile 2021. La pandemia da COVID-19 e gli eventi sismici che hanno colpito, prima Zagabria nel marzo 2020, poi la regione di Sisak-Moslavina, in dicembre, hanno mostrato le diverse vulnerabilità dello spazio fisico urbano e la necessità di aumentare la resilienza delle città per affrontare le sfide contemporanee.
La conferenza ha quindi rappresentato un'occasione per raccogliere, da professionisti e amministrazioni pubbliche, esperienze e ispirazioni per future azioni di rinnovamento urbano anche per i territori colpiti, nonché per la riabilitazione e rivitalizzazione di aree abbandonate e degradate. In questo ambito si colloca un ampio studio sulla rivitalizzazione urbana dell'ex zona industriale di Gredelj nel centro di Zagabria, a cui ha partecipato lo studio d'architettura 3LHD.

Lo studio ha riguardato una vasta area di ben 45 ettari che si estende tra le vie Branimirova e Vukovarska e la stazione ferroviaria e degli autobus. Un'area grande il doppio della Città Vecchia di Dubrovnik e che potrà diventare uno degli spazi più importanti di Zagabria. Lo studio è un'iniziativa di pianificazione globale e multidisciplinare a cui hanno partecipato diversi professionisti, tra cui lo studio d'architettura 3LHD, un progetto sostenuto anche dalla EBRD (European Bank for Reconstruction and Development). Al pari di interventi simili, realizzati negli ultimi 20 anni nel patrimonio industriale di molte città europee tra cui: Vienna, Monaco, Zurigo e Oslo, dove spazi abbandonati e chiusi sono stati trasformati in spazi pubblici con strutture, aree pedonali e parchi, il progetto prevede per l'area la realizzazione di diversi interventi tra cui nuove scuole ed edifici per la pubblica amministrazione, nonché la creazione di un nuovo e importante hub di trasporto a sud della stazione ferroviaria. Si potrebbe inoltre risolvere un importante nodo urbano, la città di Zagabria è infatti divisa in due zone, nord e sud, tra loro disconnesse a causa della linea ferroviaria. Il progetto prevede infatti di sopraelevare i binari in modo da facilitare il flusso del traffico pedonale e viario, ricollegando le due parti di città. L'approccio sistematico adottato per la rivitalizzazione dell'area, dimostra come Gredelj può diventare da area abbandonata e degradata un punto di forza della città contemporanea ben integrato nel suo tessuto cittadino. In più l'introduzione di contenuti culturali, sociali e naturali migliorerebbe sensibilmente la qualità della vita e di lavoro dei residenti e non verrebbe cancellata l'identità spaziale dell'area, ma piuttosto, si potrebbero salvaguardare e conservare alcuni elementi di architettura moderna e importanti testimoni del patrimonio industriale dell'ex fabbrica.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of 3LHD

Film: Study of the urban revitalization of the former Gredelj factory zone
Animation and text: Boris Goreta, Ida Ister
Narrator: Lizette Villaverde
Sound: Berko Muratović

Fact sheet

Project name: Urban revitalization of the former Gredelj factory zone
Program: public, urbanism, reuse
Status: project
Grad: Zagreb
Country: Croatia

Competition info
Project start date: 12.09.2018
Project end date: 12.03.2019
Site area: 45ha (12ha in the competition)
Client: City of Zagreb

Urbanism
3LHD - Saša Begović, Marko Dabrović, Tatjana Grozdanić Begović, Silvije Novak, Paula Kukuljica, Zoran Šuša, Goran Mraović, Ida ister
de Architekten Cie. - Branimir Medić, Sunčana Rapaić

strategy: HDC - Zoran Kasum, Ružica Herceg
market research: Colliers International - Vedrana Likan, Klara Matić, Filip Dumbović
traffic and infrastructure: IGH - Nina Dražin Lovrec, Dubravka Dujmović, Stjepan Kralj, Slobodan Kljajić, Tomislav Pervan
legal: M&S Partners - Andrej Šooš Maceljski, Nikola Berović

Feasibility study for EBRD
Project start date: 01.09.2020
Project end date: 10.11.2020
Status: project
City: Zagreb
Country: Croatia

Site area: 45ha
Client: EBRD

Team members: 
PwC (lead advisor) - Matthias EICHER, Olena Chekmezova, Hrvoje Cesar
Colliers International (market research) - Vedrana Likan, Klara Matić, Filip Dumbovic
M&S (legal) - Andrej Šooš Maceljski, Nikola Berović, Kristina Banić
3LHD (urbanism) - Saša Begović, Marko Dabrović, Tatjana Grozdanić Begović, Silvije Novak, Paula Kukuljica, Zoran Šuša, Ante Peović


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature