04-12-2020

Struttura a traliccio per lo sport center a Podčetrtek di Enota

Enota,

Miran Kambič,

Sport & Wellness,

Metallo,

Il palasport di Podčetrtek in Slovenia è stato realizzato con una struttura a traliccio semplice ma ben elaborata per essere originale



Struttura a traliccio per lo sport center a Podčetrtek di Enota In Slovenia, a Podčetrtek, si trova un palasport realizzato con una struttura a traliccio, apparentemente semplice, ma che contiene soluzioni tecnologiche originali, in grado di rendere l’edificio molto interessante.
Al confine con la Croazia, a pochi chilometri da Lubiana, la Podčetrtek Sports Hall è un grande volume dalla struttura a traliccio rivestito in alluminio nero, caratterizzato da forature sui pannelli che raffigurano dei grandi fiori. Con un tale espediente formale, l’intera facciata decorata sfrutta la retroilluminazione, così durante le ore serali e notturne ne viene esaltato il disegno, trasformandosi di fatto in una scenografia esterna lontana della consueta idea di palasport.
L’impianto planimetrico è molto semplice, in quanto si tratta di un rettangolo di 50x70 metri circa aperto lungo il lato ovest, dove una parete obliqua crea la hall e i disimpegni per gli spogliatoi. Un tale dettaglio compositivo però non ha impedito agli architetti di realizzare tredici grandi portali in acciaio reticolare intersecati ortogonalmente con altri otto. Ne è sorta così una struttura che forma una grande piastra a traliccio, composta di travi e puntoni, capace di reggere tetto e pareti, nonché di fungere da tutt’uno strutturale. In tal modo si sono potute ridurre notevolmente le altezze delle travi, aumentando di conseguenza la rigidità globale dell’intero corpo, pur mantenendo un’elasticità relativa. Quest’ultima molto utile sia alle grandi luci che alla superficie da coprire di 3.570mq.
Va qui rimarcato che i grandi portali non si affiancano in maniera perfettamente parallela, ma al centro presentano un andamento a ventaglio, quasi fossero stati generati dalla docile spinta di un’onda. Una soluzione progettuale che impreziosisce la qualità dell’insieme architettonico.
E, poiché l’edificio viene usato non solo per eventi sportivi ma anche per iniziative municipali e culturali di vario genere, l’ingresso è stato dipinto di rosso, al preciso scopo di dare l’idea che si tratti di un grande ed elegante red carpet.


Fabrizio Orsini


project Podčetrtek Sports Hall
type commission
year 2007
status built 2010


size 3.570 m2
site 25.150 m2
footprint 2.725 m2
cost 3.600.000 EUR


client Municipality of Podčetrtek
location Podčetrtek, Slovenia
coordinates 46°09'17.6"N 15°36'27.6"E


architecture ENOTA
project team Dean Lah, Milan Tomac, Maruša Zupančič, Alja Černe, Polona Ruparčič, Tomi Maslovarić, Anna Kravcova, Zana Starovič, Nuša Završnik Šilec, Dean Jukić, Nebojša Vertovšek, Darja Zubac, Marko Volf, Andrej Oblak, Nina Kozin, Mojca Šavnik, Sabina Sakelšek, Esta Matković


collaborators Elea iC (structural engineering), Nom biro (mechanical services), Forte Inženiring (electrical planning)


photo Miran Kambič

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature