12-08-2020

Opera nuova installazione permanente di Edoardo Tresoldi a Reggio Calabria

Edoardo Tresoldi,

Roberto Conte,

Reggio Calabria,

Installazione,

Paesaggio,

È annunciata per settembre 2020 l'inaugurazione della nuova installazione permanente di arte pubblica progettata dall'artista Edoardo Tresoldi. Opera, questo il nome dell'installazione artistica è stata promossa e commissionata dal Comune e dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria e sarà realizzata sul lungomare Falcomatà.



Opera nuova installazione permanente di Edoardo Tresoldi a Reggio Calabria

Edoardo Tresoldi, l'artista italiano, diventato famoso in tutto il mondo per le sue installazioni eteree realizzate all’interno di spazi pubblici, contesti archeologici, parchi artistici, festival e mostre, ha presentato la sua nuova installazione permanente di arte pubblica: Opera che sarà presto completata a Reggio Calabria. Come le predenti opere dell'artista milanese, anche la nuova installazione indagherà le poetiche del dialogo tra uomo e paesaggio e sarà la seconda grande opera pubblica permanente progettata in Italia. La prima è, infatti, il restauro della Basilica paleocristiana di Siponto in Puglia, l'installazione commissionata dal MiBACT nel 2016 e premiata con la Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana 2018 - Premio Speciale alla Committenza, che ha dato al suo autore una fama internazionale.
La nuova installazione artistica, intitolata semplicemente “Opera”, è stata promossa e commissionata dal Comune e dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria e sarà realizzata sul lungomare Falcomatà della città calabrese. I lavori sono già in corso, il cantiere è iniziato nel mese di luglio e l'inaugurazione è prevista a settembre 2020. Come già fatto in altre installazioni, anche per “Opera” Edoardo Tresoldi ha usato elementi tipici dell'architettura, ma non si tratta di elementi tradizionali. L'artista li ha progettati e realizzati in rete metallica e altri materiali industriali. Il linguaggio dell’architettura diventa lo strumento espressivo e la chiave di lettura del luogo. La rete metallica, scelta come materiale d'elezione dall'artista, restituisce l'ingombro volumetrico dell'architettura ma non la sua matericità. Gli elementi sono semi trasparenti e appaiono in dissolvenza, trascendendo la dimensione spazio-temporale per creare un dialogo tra Arte e Mondo.

Opera, la nuova installazione permanente che l'artista ha progettato per il lungomare Falcomatà di Reggio Calabria, nasce per celebrare “la relazione contemplativa tra il luogo e l’essere umano” ricorrendo a elementi come le colonne che fanno parte del linguaggio architettonico classico e di cui il territorio dell'Italia meridionale è ricco di esempi. Le colonne progettate da Edoardo Tresoldi, sono elementi realizzati in rete metallica, materiale scelto dall'artista perchè il più adatto a rendere la trasparenza della “Materia Assente”. Un concetto che lo stesso artista definisce in questo modo: “La Materia Assente è la rappresentazione di una proiezione mentale, filtro e forma attraverso cui raccontare luoghi, istanti, enti”.
L'installazione sarà inserita all'interno di un parco urbano di 2.500 mq e si propone come nuovo landmark per il territorio. Si tratta di un monumento aperto, un colonnato composto da 46 colonne di 8 metri di altezza, attraversabile e completamente fruibile da cittadini e turisti. Con “Opera”, Edoardo Tresoldi delinea uno spazio immaginario: “un’agorà mentale che trasporta i visitatori in una dimensione percettiva mutevole tramite giochi di altezze e profondità con il parco”. È la seconda installazione che l'artista realizza in Calabria, la prima è la scultura “Il Collezionista di Venti” realizzata nel 2013 a Pizzo.
Presentando la nuova installazione Edoardo Tresoldi ha commentato: “Opera nasce per rimarcare il carattere del luogo attraverso il costruito, proponendone così un’ulteriore chiave di lettura. Ho cercato di creare un luogo della contemplazione e indagare il ruolo dell’arte pubblica oggi, che ritengo debba saper accogliere il presente.”

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Edoardo Tresoldi, photo by Roberto Conte

Project Name: OPERA (Permanent installation)
Project by Edoardo Tresoldi www.edoardotresoldi.com
Location: Under Falcomatà seafront, in the park at the end of via Giunchi - Reggio Calabria, Italy
Opening September 2020
Photo: Roberto Conte


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature