07-01-2021

DEGW by Lombardini22 per la nuova sede EY Roma

DEGW Gruppo Lombardini22,

Cortili Photo,

Roma,

Uffici,

Interior Design,

Roma, la nuova sede di EY, società specializzata nei servizi di consulenza alle imprese, è stata firmata da DEGW, brand del Gruppo Lombardini22. Il progetto di interior è stato costruito sull'immagine dell'alveare evocativo sia del livello organizzativo e dell'operosità dell'azienda, sia della brand identity di EY per il richiamo cromatico ai colori aziendali del giallo e del nero.



DEGW by Lombardini22 per la nuova sede EY Roma

DEGW, brand del Gruppo Lombardini22, ha firmato l'interior design della nuova sede romana di EY, società specializzata nei servizi di consulenza alle imprese, che ha recentemente spostato la sua sede in via Lombardia 31, nei pressi di via Veneto, piazza di Spagna e Villa Borghese. I nuovi uffici sono realizzati in un edificio a pianta rettangolare con una corte quadrata centrale e distribuiti su 8 piani fuori terra, più pianterreno e 3 piani interrati per una superficie complessiva di 18.000 mq. In totale sono state allestite circa 900 postazioni di lavoro più diverse tipologie di spazi per adattarsi alla richiesta della committenza.
Il progetto di interior è stato costruito sull'immagine dell'alveare evocativo sia del livello organizzativo e dell'operosità dell'azienda, sia della brand identity di EY per il richiamo cromatico ai colori aziendali del giallo e del nero.
Gli spazi interni operativi sono quindi organizzati in una geometria ben definita e chiara, che continua la metafora formale dell'arnia/alveare, in questo modo le funzioni interne sono organizzate come nuclei a se stanti formati da un insieme di celle ideali. La differenziazione e specializzazione delle api di un alveare è qui ricalcata dalla altissima differenziazione tipologica degli ambienti e delle postazioni, a cui corrisponde una massima libertà nel posizionamento delle persone. Forme geometriche più libere e irregolari sono, invece, riservate alle aree speciali come la reception, gli spazi dedicati ai break e l'innovation area. I materiali scelti dagli architetti per caratterizzare gli spazi: vetro, materiali tessili, acciaio, elementi naturali e legno, diventano interpreti dei cinque valori fondamentali per l'azienda: tecnologia, integrazione, collaborazione, sostenibilità, dinamismo.

Il pianoterra dell'edificio assolve a tre funzioni primarie, oltre alla reception è presente l'area di recruiting e quella di training con postazioni informali. La corte centrale, baricentro compositivo di tutto il progetto, è stata rinnovata nella pavimentazione ed è diventata un anfiteatro all'aperto con gradoni, collegato direttamente alla grande caffetteria interna. In prossimità dell'ingresso secondario sono state collocate tutte le funzioni complementari come print room, ufficio posta/cancelleria ecc. L'organizzazione dei piani dal primo al sesto, segue uno stesso schema compositivo e distributivo con hub di piano immediatamente di fronte agli ascensori, a ridosso del patio centrale sono gli archivi e le meeting room. Altre meeting room sono agli estremi della pianta mentre a metà dei lati lunghi sono inseriti hub informali che spezzano la sequenza delle postazioni open space. Infine, le funzioni più conviviali e di relax sono collocate in prossimità dell'affaccio privilegiato sul parco di Villa Borghese. Gli ultimi due piani hanno caratteristiche particolari. Il settimo piano richiama maggiormente il concept dell'alveare con i volumi chiusi delle sale riunioni e il wavespace, quest'ultimo è composto da sette stanze che attraverso diverse attività costituiscono una "sequenza esperienziale evocativa". L'ottavo piano, infine, si presenta come un volume completamente vetrato e arretrato rispetto al filo della facciata con un'ampia terrazza panoramica che si sviluppa lungo tutto il perimetro dell'edificio.
Il Gruppo Lombardini22, attraverso il brand FUD divisione dedicata alla comunicazione e al physical branding, ha realizzato anche il progetto di brandizzazione degli spazi interni sviluppando un tema basato sui valori aziendali e su contenuti legati alla città di Roma.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Lombardini22, photos by Cortili Photo

Client: EY
Location: Roma, Italia
Date: 2017-2020
Area: 17.300 sq.m
Wavespace: 700 sq.m
Architects: Lombardini22 (DEGW, TUNED, FUD)
Lombardini22 Services:
DEGW: contractual consultancy, workspace, interior design, preliminary and final design, furnishing policy, audio-visual design, art direction - TUNED: wavespace neuroscientificarchitectural design - FUD: wayfinding, physical branding

Photos by: Cortili Photo


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature