20-05-2020

The Carmen Hotel di sanzpont, un progetto ispirato ai coralli del Mare Caraibico

Sanzpont Arquitectura,

Santiago Heyser Photography Architectural, Interior & Hotels,

Playa del Carmen,

Hotel,

Anche se la pandemia da Covid-19 sta condizionando la nostra vita quotidiana, viaggiare con la mente è sempre possibile. The Carmen Hotel dello studio sanzpont arquitectura, a Playa del Carmen, Quintana Roo nello Yucatan, Messico, è un albergo dal design esotico, sostenibile e all'avanguardia, ispirato alla barriera corallina del Mar dei Caraibi.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. The Carmen Hotel di sanzpont, un progetto ispirato ai coralli del Mare Caraibico

The Carmen Hotel di sanzpont, un progetto ispirato ai coralli del Mare Caraibico The Carmen Hotel, degli architetti messicani dello studio sanzpont arquitectura, sorge su una delle spiagge più paradisiache del Mar dei Caraibi a Playa del Cármen, Quintana Roo. 
Playa del Carmen è un famoso centro turistico sulla cosiddetta Riviera Maya a 70 km a sud di Cancún nello Yucatan. Fino agli anni ’60 del secolo scorso è stato un piccolo borgo di pescatori, noto soprattutto per il traghetto che portava sull’isola di Cozumel, Playa, in seguito, a partire dagli anni ’90, ha vissuto un boom turistico. Una tendenza ancora in crescita che ha richiesto la costruzione di nuove strutture ricettive fra cui appunto The Carmen Hotel.
Questo si trova sul litorale in una posizione unica, influenzando fortemente l’intervento architettonico anche dal punto di vista della sostenibilità, proprio in virtù del clima e del luogo da proteggere in cui si inserisce. Va subito segnata una sfida particolare dovuta al sito dalla forma rettangolare, in quanto il lato più corto è aperto verso la spiaggia, mentre quello più lungo è affacciato sul fronte stradale. Di conseguenza, la proposta di sanzpont ha previsto una rotazione dell’edificio di 30 gradi, al fine di garantire a tutti gli ambienti una vista sull'oceano. In questo modo si sono potuti realizzare tre piani dedicati alle camere, oltre a un interrato per i servizi, mentre al piano terra trovano spazio la reception e il ristorante e sul tetto una piscina.
Per realizzare tutto questo gli architetti di sanzpont hanno optato per una struttura modulare, un sistema costruttivo basato su telai per dare corpo a un’architettura semplice ed economica. Non a caso sono stati inseriti nell’idea progettuale panelli prefabbricati ad alta efficienza per l’isolamento termico e acustico, garantendo così un risparmio energetico e comfort per gli ospiti. 
Inoltre, The Carmen Hotel presenta una serie di soluzioni progettuali passive, inserite appositamente per ridurne l’impatto ambientale. Fra queste troviamo i materiali isolanti scelti per la costruzione, i quali impediscono il riscaldamento per irraggiamento solare, a cui si aggiungono finestre a triplo vetro riempite di gas argon a bassissima conducibilità termica, che a loro volta, quando è in funzione l’aria condizionata, contribuiscono a ottenere un sistema completamente isolato. Va però sottolineato che l’uso degli impianti di condizionamento è limitato, grazie all’inserimento, nel layout del progetto, della ventilazione trasversale dell'aria naturale. Infatti, sapendo che i venti caraibici dominanti provengono da sud-est ed est, le camere sono state girate di 30 gradi, al preciso scopo di catturare il vento per incanalarlo in un condotto nascosto nel soffitto del corridoio, creando così una ventilazione naturale in ogni spazio dell’albergo. Inoltre, tutte le camere sono dotate di rilevatori di presenza e sensori per l’apertura di porte e finestre, evitando sprechi energetici.
A tutti questi accorgimenti si è aggiunta l’analisi della geometria solare, dando corpo a elementi di ombreggiamento architettonico. Più semplicemente sono stati inseriti nel volume sbalzi e griglie, pur di impedire la penetrazione della luce solare diretta negli interni e proteggere le facciate sud e ovest. Il tutto seguendo l’idea delle forme organiche, tipiche e morbide dei coralli caraibici, distinguendo quindi l’albergo, anche visivamente, dall’anonimato della lunga fila di strutture ricettive affacciate sulla spiaggia. 

Christiane Bürklein

Project: sanzpont arquitectura
Location: Playa del Carmen, Mexico
Year: 2017
Images: Santiago Heyser

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature