27-09-2016

BIG MVRDV SNØHETTA e aMDL per S.Pellegrino

Michele De Lucchi, MVRDV,

Hotel, Sport & Wellness,

Quattro studi d'architettura di fama internazionale BIG, MVRDV, SNØHETTA e aMDL partecipano al concorso per la progettazione della nuova sede di S.Pellegrino. L'iniziativa privata si iscrive in un progetto più ampio di comunicazione e rilancio del territorio.



BIG MVRDV SNØHETTA e aMDL per S.Pellegrino

Il 15 settembre sono stati presentati i progetti che quattro studi d'architettura di fama internazionale BIG (Bjarke Ingels Group), MVRDV, SNØHETTA e aMDL (Michele De Lucchi) hanno elaborato per partecipare al concorso di progettazione per la "Flagship Factory", la nuova sede di S.Pellegrino, la nota azienda italiana di bevande e acque minerali oggi marchio del gruppo Nestlè. L'iniziativa ben si iscrive in un progetto complessivo di comunicazione e rilancio di tutto il territorio, portato avanti anche dagli enti locali con il recupero degli edifici Liberty (Grand Hotel, Casinò Municipale e Terme) che nei primi anni del 1900 erano emblema di San Pellegrino Terme. Inglobare l'edificio storico, ampliandolo e coniugandolo con criteri di efficienza, sostenibilità ambientale, contesto naturale, ambienti di lavoro positivo, e la creazione del S.Pellegrino Experience Lab un laboratorio-museo in cui affrontare il tema dell'acqua e la storia aziendale sono tutti elementi comuni ai quattro progetti presentati.

L'edificio di BIG propone di inglobare la fabbrica esistente e incorniciare il paesaggio alpino circostante con una serie di grandi arcate, e sarà caratterizzato da spazi aperti, ambiente luminosi e trasparenti.
MVRDV usa la forma della stella per trasformare il sito industriale e rafforzare il legame con il contesto. Soffitti e pavimenti trasparenti e un livello d'acqua sul tetto richiameranno la funzione dell'edificio.
SNØHETTA avvolge la Flagship Factory in una rete di metallo che si adatta al contorno degli edifici e cambia a seconda del punto di osservazione.
Il progetto di De Lucchi ruota attorno a quattro temi chiave: naturale, puro, rigoroso e cool. L'architetto italiano propone un edificio che si integra con l'ambiente circostante, con facciate vetrate e un "water theatre" esterno.

(Agnese Bifulco)

www.sanpellegrino.com


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×