1. Home
  2. Architetti
  3. Biografie
  4. Alejandro Aravena - ELEMENTAL

Alejandro Aravena - ELEMENTAL


Biografia

Tra le figure emergenti dell'architettura contemporanea, Alejandro Aravena (1967) nasce a Santiago del Cile e si laurea all'Università Pontificia Cilena nel 1992; continua quindi i suoi studi in Italia, allo IUAV e all'Accademia di Belle Arti di Venezia.
Dopo l'apertura del proprio studio nel 1994, nel 2001 fonda ELEMENTAL S.A. a Santiago, di cui è direttore esecutivo dal 2006.
Con ELEMENTAL (di cui fanno parte anche gli architetti Gonzalo Arteaga, Juan Cerda, Victor Oddó, Diego Torres), Aravena inizia a focalizzare la sua attenzione verso edifici e infrastrutture di pubblico interesse e dal notevole impatto sociale, non solo in Cile ma anche negli USA, in Messico, Cina e Svizzera.

Lo studio ELEMENTAL "promuove il miglioramento delle condizioni sociali operando nei settori di infrastrutture, spazi pubblici e alloggi attraverso la realizzazione di opere sperimentali messe al servizio degli emarginati di Cile e Messico" (Domus).
Lavorando spesso in situazioni limite e con precarietà di mezzi, Aravena si è concentrato in modo particolare sulle fasce meno abbienti della popolazioni attraverso complessi residenziali di centinaia di alloggi.
In molti di questi casi è stata proposta una metodologia di "progettazione partecipata", in un programma definito come "incremental design", basato sulla cooperazione e sull'autocostruzione.
A partire dal progetto di una cellula abitativa di base, ogni famiglia ha poi ampliato tale residenza, secondo le proprie capacità e le proprie disponibilità economiche.

Questa metodologia è stata applicata a Iquique, città nel deserto cileno, dove è sorto il complesso residenziale Quinta Monroy (2004) che ha dato alloggio a 100 famiglie: sono seguiti Lo Espejo (30 famiglie, 2005) e Renca (170 famiglie, 2007) a Santiago del Cile.
Tra i progetti pubblici più noti, il masterplan della città di Constitución (Cile), su incarico governativo. Affacciata sull'Oceano Pacifico e distrutta dal terremoto e dallo tsunami che ha colpito il paese nel febbraio 2010, il progetto di ricostruzione a oggi ha realizzato il Centro Civico (2010) e quello Culturale (2015); il Teatro Municipale (2012); la "promenade" pubblica e quella turistica.

Anche in questo caso è stato approntato il metodo di "progettazione partecipata”, coinvolgendo tuttavia gli abitanti anche nella fase di progetto, in un sistema partecipativo di interventi che ha prodotto ampliamenti, integrazioni, recuperi e assemblaggi.
Si segnala anche il Las Cruces Lookout Point, edificio parzialmente inclinato sulla rotta di pellegrinaggio di Jalisco in Messico (2010), perfettamente inserito nel remoto contesto naturale della zona, nonché altri importanti progetti di social housing realizzati a Temuco (2004 e 2008) e a Lo Barnechea (2010).

Questa prospettiva di un'architettura attenta al sostenibile e ai costi, orientata a favorire il miglioramento delle popolazioni meno fortunate, rappresenta una costante dei lavori di ELEMENTAL ed è uno dei principali motivi dell'assegnazione del Premio Pritzker 2016 ad Aravena, primo architetto cileno (quarto sudamericano) a vedersi assegnato il prestigioso riconoscimento.
La motivazione del Pritzker delinea chiaramente le tematiche affrontate da Aravena nel corso della sua carriera: "Alejandro Aravena ha sperimentato una pratica collaborativa che produce potenti opere di architettura e affronta anche le principali sfide del XXI secolo. Il suo lavoro offre opportunità economiche ai meno privilegiati, mitiga gli effetti delle catastrofi naturali, riduce il consumo energetico e fornisce un accogliente spazio pubblico. Innovativo e stimolante, mostra come l’architettura al suo meglio è in grado di migliorare la vita delle persone".

Nel maggio 2017 lo studio ELEMENTAL si è aggiudicato il concorso di progettazione internazionale per la realizzazione dell'Art Mill, museo d'arte per il lungomare di Doha in Qatar: la motivazione loda le strategie proposte dallo studio "per superare le problematiche inerenti al clima locale, sfruttando la vocazione del sito e le preesistenze", da realizzare con l'apporto "di materiali umili, a cui la patina del tempo conferisce ulteriore valore".
Oltre al Pritzker, tra i riconoscimenti va segnalato il Gothenburg Award for Sustainable Development (2017); lo studio ELEMENTAL ha ottenuto lo Zumtobel Group Award 2014 nella categoria "Sviluppi e iniziative urbani" per il progetto “PRES Constitución”.
È stato direttore della 15sima Biennale di Venezia (2016) dopo avervi partecipato nel 2008 e nel 2012; si segnalano anche le mostre al MoMA di New York nel 2010 e alla Galleria MA di Tokyo (2011).
 
 Alejandro Aravena - ELEMENTAL opere e progetti famosi
 
- Museo Art Mill, Doha (Qatar), 2018 - in corso
- Parque Periurbano, Calama (Cile), 2016
- Ayelén School, Rancagua (Cile), 2015
- Centro Civico e Centro Culturale, Constitution (Cile), 2010 e 2015
- Innovation Center UC, San Joaquín Campus, Santiago (Cile), 2014
- Children's Bicentennial Park, Cerro San Cristóbal, regione metropolitana di Santiago (Cile), 2012
- Teatro Municipale, Constitution (Cile), 2012
- Villa Verde Housing, Constitution (Cile), 2010
- Complesso residenziale con 150 abitazioni, Lo Barnechea, Santiago (Cile), 2010
- Masterplan della città di Constitution (Cile), 2010
- Las Cruces Lookout Point, Las Cruces (Messico), 2010
- Progetto di ampliamento Kunstmuseum, Basilea (Svizzera), 2009
- Complesso residenziale con 159 abitazioni, Temuco (Cile), 2008
- Nuova residenza, refettorio e spazio uffici della St. Edward’s University (con Ricardo Torrejón), Austin, Texas (USA), 2008
- Complesso residenziale, Renca, Santiago del Cile (Cile), 2007
- Torre Siamese - Università Pontificia Cattolica del Cile (con C. Murray, A. Montero, R. Torrejón), San Joaquín Campus, Santiago (Cile), 2005
- Facoltà di Medicina - Università Pontificia Cattolica del Cile (con Fernando Perez), Campus Casa Central, Santiago (Cile), 2004
- Complesso residenziale Quinta Monroy, Iquique (Cile), 2004
- Facoltà di Matematica - Università Pontificia Cattolica del Cile (con Luis Lucero), Santiago (Cile), 1999
 
Sito ufficiale
 
www.alejandroaravena.com

Correlati: Alejandro Aravena


Correlati

07-07-2020

I Vincitori del Premio italiano di Architettura 2020

Si è svolta il 30 giugno al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo la premiazione...

More...

06-07-2020

Mostra all'Aedes Architecture Forum: Arctic Nordic Alpine – In Dialogue With Landscape. Snøhetta

Dal 4 luglio al 20 agosto l'Aedes Architecture Forum di Berlino ospita la mostra: Arctic Nordic...

More...

03-07-2020

Dominique Coulon & associés Complesso scolastico René Beauverie a Vaulx-en-Velin

Lo studio d'architettura Dominique Coulon & associés ha progettato il nuovo complesso...

More...



Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature