08-09-2020

Adrian Streich Mostra Città Analoga Architektur Galerie Berlin

Aldo Rossi, Adrian Streich Architects,

Jürg Zimmermann, Roland Bernath, Georg Aerni, Adrian Streich,

Berlino, Germania,

Mostre,

Mostra,

Il 3 settembre è stata inaugurata la mostra dell'architetto Adrian Streich di Zurigo all'Architektur Galerie di Berlino. La mostra trae ispirazione dalla “Città Analoga” dell'architetto italiano Aldo Rossi e crea, nell'Architektur Galerie di Karl-Marx-Allee, un luogo immaginario costruito con quattro progetti realizzati da diversi architetti per stimolare il dibattito sulla progettazione degli spazi urbani contemporanei.



Adrian Streich Mostra  Città Analoga Architektur Galerie Berlin

All'Architektur Galerie in Karl-Marx-Allee a Berlino è stata inaugurata il 3 settembre, e proseguirà fino al 17 ottobre 2020, la mostra “Città Analoga” dell'architetto Adrian Streich di Zurigo, fondatore dell'omonimo studio d'architettura Adrian Streich Architects. Il titolo della mostra fa un preciso riferimento alla Città Analoga” di Aldo Rossi, una città formata da architetture realizzate per altri contesti urbani, riunite e disposte in un'unica composizione per formare un nuovo paesaggio topografico. Un tema di cui l'architetto italiano si è occupato dalla fine degli anni Sessanta del XX secolo e a cui si interessò sostanzialmente per tutta la sua vita, anche se fu centrale soprattutto nelle teorie da lui sviluppate per tutti gli anni Settanta fino agli inizi degli anni Ottanta. A questo tema erano infatti legate le lezioni tenute presso il Politecnico Federale di Zurigo dal 1972 al 1975 e gli incontri con alcuni architetti ticinesi, poi coautori della tavola “La città analoga” presentata alla Biennale di Venezia del 1976. Un'opera di cui lo stesso Aldo Rossi scriveva su Lotus (n.3, 1976 pp 4-7): “Quest’opera non è la spiegazione della città analoga anche perché non crediamo che esistano spiegazioni”, puntando l'attenzione sul fatto che non si poteva ridurre o apprendere la sua lezione sulla città analoga considerando unicamente la tavola.
Il parallelo con la mostra di Adrian Streich è immediato. In questo caso l'autore svizzero ha selezionato quattro progetti, realizzati in tempi e da architetti diversi, e li ha trasferiti a Berlino nell'Architektur Galerie di Karl-Marx-Allee per creare un nuovo luogo immaginario. Un luogo che allo stesso tempo è legato alla realtà, perché composto da architetture reali che presentate e riunite insieme suscitano confronti e discussioni.
Attraverso questo processo di destoricizzazione quindi del portare fuori dal proprio contesto storico, ma anche urbano, i progetti selezionati, Adrian Streich presenta quello che è il suo approccio nel progetto di grandi modelli urbani e allo stesso tempo stimola la discussione su quelle che sono le questioni centrali nella progettazione di spazi urbani contemporanei.
Anche nella scelta dei progetti per costruire la “città analoga”, Adrian Streich ha reso omaggio ad Aldo Rossi, ha infatti selezionato il Quartier Schützenstrasse di Berlino progettato dall'architetto italiano dal 1995 al 1997. Di fronte al progetto berlinese l'architetto svizzero ha posto una delle Torri Ina progettate da Mario Ridolfi e Wolfgang Frankl nel 1954, per il complesso di torri residenziali di viale Etiopia a Roma. I due progetti interpretano gli spazi urbani tipici dei loro contesti. Alle Torri INA, Adrian Streich si è ispirato anche per le sette torri presenti nel suo progetto del complesso residenziale Werdwies di Zurigo realizzato nel 2007 e incluso nella mostra. Il modello di un secondo progetto di Adrian Streich è incluso nella mostra, si tratta dell'edificio residenziale in corso di realizzazione in Freihofstrasse a Zurigo, posto di fronte ai blocchi edilizi progettati da Aldo Rossi per il Quartier Schützenstrasse di Berlino.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Architektur Galerie Berlin

Title: Adrian Streich Città analoga

Opening: 3 September 2020, 7 pm
Welcome - Ulrich Müller (Architektur Galerie Berlin)
Introduction - Axel Simon (Author and critic)


Talk: 15 October 2020, 7 pm
André Bideau (Author and critic)
Adrian Streich (Founder Adrian Streich Architects)


Exhibition: 4 September – 17 October 2020
Tuesday – Friday 2 – 7 pm
Saturday 12 – 6 pm

Photo: Georg Aerni (06), Roland Bernath (02-05), Adrian Streich (01), Jürg Zimmermann (07)
Location: Architektur Galerie Berlin, Karl-Marx-Allee 96 10243 Berlin
www.architekturgalerieberlin.de


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature