24-05-2021

Tadao Ando La Bourse de Commerce Collection Pinault Parigi

Tadao Ando,

Parigi,

Musei,

Il 22 maggio è stato inaugurato a Parigi un nuovo museo di arte contemporanea, è la nuova sede permanente della Collection Pinault realizzata nella settecentesca Bourse de Commerce. Come già avvenuto a Venezia, nel restauro di Palazzo Grassi e Punta della Dogana, altra sede permanente della collezione, il progetto di trasformazione e restauro dell'antico edificio è dell'architetto giapponese Tadao Ando.



Tadao Ando La Bourse de Commerce Collection Pinault Parigi

"All'inizio, era solo un sogno, un sogno che sembrava fuori portata. Poi quel sogno è diventato un'ambizione. E quell'ambizione è diventata oggi una realtà." così racconta François Pinault parlando della nuova sede permanente della Collection Pinault inaugurata il 22 maggio. Aprire una sede permanente a Parigi, era un sogno che il mecenate francese coltivava da lungo tempo e che ora è diventato realtà grazie al nuovo museo di arte contemporanea realizzato nel cuore della città, tra il Louvre e le Centre Pompidou, nella settecentesca Bourse de Commerce. Come già avvenuto a Venezia, dove per la creazione di altri sedi della collezione, l’imprenditore francese François Pinault ha affidato a Tadao Ando il restauro di Palazzo Grassi e di Punta della Dogana, è ancora una volta l'architetto giapponese l'autore del progetto di restauro e conversione a sede espositiva dello storico edificio parigino.
È sempre François Pinault a spiegare come Ando fosse la scelta naturale per questo compito: “Con la sua sensibilità estetica minimalista, fatta di rigore e purezza, Tadao Ando è per me uno dei pochi architetti che può stabilire un sottile dialogo tra forma e tempo, cioè tra l'architettura e il suo tempo, come ha brillantemente dimostrato a Venezia” .
L'edificio necessitava infatti non solo di un restauro, ma anche di una importante trasformazione che fosse all'altezza del suo passato e che permettesse di adeguarlo alle necessità di un museo contemporaneo. Il progetto di Tadao Ando rispetta scrupolosamente i riferimenti e gli elementi storici dell'antica Bourse de Commerce, ma questo non impedisce all'architetto di rinnovare radicalmente l'edificio. Con un gesto tanto forte quanto semplice, Tadao Ando crea una forma geometrica pura al suo interno: un cerchio nel cerchio. La borsa del commercio è un edificio a pianta circolare con un diametro di 38 metri, al suo interno l'architetto giapponese inserisce un volume cilindrico di cemento faccia a vista con diametro di 29 metri lasciando lo spazio tutt'intorno vuoto salvo i collegamenti per accedere alle gallerie espositive degli spazi laterali. Il cilindro non raggiunge la cupola e lascia quindi che la luce naturale proveniente dai lucernari superiori possa distribuirsi all'interno di tutto l'edificio. Intorno a questo nuovo volume di cemento si sviluppano le rampe che consentono di accedere alle sale espositive, una soluzione che trae certamente ispirazione dal Solomon R. Guggenheim Museum di New York progettato da Frank Lloyd Wright, ma che allo stesso tempo richiama altre opere dello stesso Tadao Ando.
Il progetto dell'architetto giapponese ha permesso di dotare il nuovo museo di dieci gallerie espositive, che si possono articolare in un continuum oppure in sedi espositive separate. Oltre agli spazi espositivi e di servizio, nella Bourse de Commerce sono stati realizzati anche un auditorium da 284 posti con foyer e uno studio nel piano interrato per la presentazione di audio-visivi.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Pinault Collection pinaultcollection.com.

Organization of the Pinault Collection
François Pinault - President
François-Henri Pinault - President of the Board
Jean-Jacques Aillagon - Chief Executive Officer
Martin Bethenod - Deputy Chief Executive Officer Bourse de Commerce — Pinault Collection
Sophie Hovanessian - Chief Administrative Officer
Odile de Labouchere - Chief Heritage Officer
Caroline Bourgeois - Curator for the Collection
Matthieu Humery - Photography Curator for the Collection
Bruno Racine - Director of Palazzo Grassi — Punta Della Dogana

Project: Tadao Ando Architect & Associates with agence NeM / Niney et Marca Architectes
Location: Paris, France

CAPTIONS Bourse de Commerce — Pinault Collection © Tadao Ando Architect & Associates, Niney et Marca Architectes, Agence Pierre-Antoine Gatier
(01, 03-07) Photo Maxime Tétard, Studio Les Graphiquants, Paris
(02, 12-19) Photo Patrick Tourneboeuf
(08-11) Photo Marc Domage
(20-21) Photo Studio Bouroullec
(22-23) Photo Vladimir Partalo


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature