26-02-2019

Studio DideA nuova immagine per un interno residenziale a Palermo

Studio DiDea,

Serena Eller,

Palermo,

Appartamenti,

Interior Design,

Lo studio DiDea ha ristrutturato un appartamento degli anni 70 a Palermo. Un progetto radicale che ha rinnovato completamente l'immagine della casa, migliorando la distribuzione di spazi e funzioni, dando maggiore luminosità agli ambienti.



Studio DideA nuova immagine per un interno residenziale a Palermo

A Palermo in un edificio residenziale, un condominio degli anni 70 che affaccia sul Parco della Favorita, lo studio DiDea ha firmato il progetto di interior di uno degli appartamenti degli ultimi piani. Gli architetti sono intervenuti con un progetto radicale che ha rinnovato completamente l'immagine della casa, migliorando la distribuzione di spazi e funzioni, dando maggiore luminosità agli ambienti.

L'appartamento, oggetto dell'intervento, non aveva particolari pregi. L'organizzazione planimetrica e la distribuzione degli spazi era quella tipica degli anni 70: un corridoio centrale di distribuzione e la successione dei diversi ambienti ai lati. Gli architetti hanno dato forma architettonica alle esigenze manifestate dalla committenza e sono intervenuti in modo radicale sulla preesistenza. Sono state demolite tutte le partizioni interne, modificando radicalmente la distribuzione planimetrica delle funzioni. Alla zona giorno, gli architetti dello studio DiDea hanno destinato la superficie dell'appartamento che è nella parte anteriore dell'edificio. La zona notte è stata invece posizionata sul retro e i servizi concentrati in blocchi evidenziati anche dal diverso rivestimento delle superfici in legno.
L'organizzazione planimetrica delle funzioni è stata progettata ponendo attenzione all'orientamento della casa. Con la nuova composizione degli spazi, gli architetti non hanno interrotto gli assi luminosi che dalle finestre poste sui fronti est e ovest dell'edificio attraversano trasversalmente l'appartamento, assicurando una buona luminosità a tutta la zona giorno. Quest'ultima è un ampio open space dove cucina, soggiorno e sala da pranzo sono in comunicazione. All'occorrenza, e in base alle necessità degli abitanti, la cucina si può separare dagli altri ambienti, grazie a una porta scorrevole in vetro fumé.

Il progetto è realizzato con grande attenzione e una cura artigianale di ogni minimo dettaglio, gli arredi sono quasi tutti progettati e disegnati su misura dagli architetti dello studio DiDea e realizzati da maestranze locali, nulla è lasciato al caso. Nel grande spazio ottenuto, eliminando completamente i tramezzi dell'impianto planimetrico originario, gli architetti hanno suddiviso con una porta pieghevole in vetro fumé la zona giorno con il living dalla zona notte, inoltre hanno progettato due boiserie in cui contenere i servizi necessari a una casa contemporanea. La prima boiserie inizia in corrispondenza dei pilastri della cucina, attraversa tutta la zona pranzo e arriva fino allo studio. Al suo interno contiene il ripostiglio e il bagno ospiti. La seconda boiserie contiene l'armadio dello studio, attraversa il corridoio e contiene la cabina armadio e il bagno della camera da letto padronale.

Alla cura sartoriale del dettaglio corrisponde una palette cromatica misurata, tutto è declinato sui toni del beige e del marrone. Così ad esempio è color tabacco il rivestimento in rovere delle boiserie e sempre in rovere è il parquet degli ambienti: soggiorno e camere da letto. Una palette cromatica che evidenzia per contrasto alcuni particolari come gli elementi bianchi che compongono la cucina, o i mobili del bagno degli ospiti, o ancora la parete nera nello studio. Nell'organizzazione degli ambienti e nella definizione degli arredi prevale sempre la scelta di linee semplici e minimali che, in antitesi all'immagine seriale degli appartamenti anni 70, restituiscono una sua identità allo spazio progettato.

(Agnese Bifulco)

Project: Casa A326
Location: Palermo, Italia

Architects: Studio DiDea
Date: 2018
Surface: 140 Mq

Images courtesy of Studio DiDea
photo by Serena Eller

www.studiodidea.it


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×