26-12-2018

Mostra Studio Razavi Architecture a La Galerie d'Architecture, Parigi

Alireza Razavi, Studio Razavi Architecture,

Simone Bossi, Olivier Martin-Gambier,

Parigi,

Mostre,

A Parigi per tutto il periodo natalizio fino al 12 gennaio La Galerie d'Architecture presenta una mostra dedicata alle opere dell'architetto Alireza Razavi dello studio francese Razavi Architecture e alla sua idea di architettura.



Mostra Studio Razavi Architecture a  La Galerie d'Architecture, Parigi

"L'architettura attinge ai rituali della vita quotidiana", ne è profondamente convinto l'architetto Alireza Razavi, fondatore dello studio francese Razavi Architecture, protagonista della recente mostra “Maîtrise d’Ouvrage Particulière” inaugurata il 6 dicembre alla Galerie d'Architecture di Parigi.
L'architetto Alireza Razavi sostiene infatti che proprio la semplicità di gesti ripetuti all'infinito nel quotidiano, da una generazione all'altra, crea esperienze spaziali, tracce che l'architettura e l'architetto segue.
Attraverso la costruzione, l'architettura fornisce un contenitore alle esigenze della vita quotidiana rispondendo a un programma che si è costruito nel tempo sulle abitudini ripetute e in continua evoluzione. Un programma che contemporaneamente tiene conto e soddisfa anche i desideri di spazi emotivi.
L'architetto non deve infatti rispondere solo a un problema tecnico, lo spazio deve avere una carica poetica, deve avere un'anima e rispondere al desiderio di familiarità del committente. La richiesta fondamentale a cui gli architetti devono rispondere è quella di un luogo dove "sentirsi bene", l'architettura deve creare quindi un legame emotivo e sociale con l'ambiente costruito ed essere l'interfaccia con la natura.

Il modus operandi dello studio Razavi Architecture è raccontato attraverso alcuni selezionati progetti esposti a La Galerie d'Architecture di Parigi, tra questi: la Maison de Montagne a Manigod, la Maison pour un photographe a Loctudy, la Boqueria times square a New York e altri.

La Maison de Montagne (House Montain) è stata realizzata a Manigod, in una valle alpina dove sono stati adottati regolamenti molto rigidi per proteggere il patrimonio locale. L'architetto Alireza Razavi è partito da un approfondito studio della storia e della cultura locale per concepire un edificio che nel rispetto dei regolamenti locali attualizzasse la tipologia vernacolare del territorio. In particolare le case storiche della valle erano organizzate su tre livelli: pianoterra destinato agli animali, primo piano per il fienile e infine il livello più alto per l'abitazione. L'edificio progettato dallo studio Razavi rispecchia questa distinzione in tre livelli. Il pianoterra in cemento faccia a vista è destinato al garage, alla sala tecnica e al deposito degli sci, i due livelli superiori in legno ospitano le camere da letto e gli altri spazi domestici. Una distinzione che diventa un percorso interno all'edificio, passando dagli spazi più compressi del livello inferiore fino agli ambienti luminosi, con soffitti più alti e ampie viste sul panorama dei piani superiori.

Maison pour un photographe / House for a Photographer
La casa progettata per un fotografo a Loctudy, Francia, da usare come residenza estiva e come laboratorio professionale, ha richiesto un importante studio per la facciata definita da numerose aperture poste a diverse altezze. L'edificio è composto da due volumi disposti a forma di ventaglio destinato uno agli spazi abitativi e l'altro esclusivamente allo studio del fotografo. L'impianto planimetrico con i due volumi convergenti nell'angolo nord, è stato scelto dagli architetti per liberare più spazio possibile avendo a disposizione un lotto di dimensioni contenute.

Boqueria Times Square – New York
La progettazione di locali pubblici è un importante sfida per gli architetti che devono offrire spazi innovativi ma che allo stesso tempo suscitano negli utenti un immediato senso di familiarità e comfort. A New York, l'architetto Alireza Razavi ha progettato un ristorante dove gioca un ruolo essenziale il rivestimento di pareti e soffitto costituito da una serie di cornici in legno che seguono il profilo dell'edificio.

(Agnese Bifulco)

Title: Studio Razavi Architecture / Maîtrise d’Ouvrage Particulière
Date: 7th decembre 2018 - 12th january 2019
Location: La Galerie d'Architecture, Paris – France

Images courtesy of La Galerie d'Architecture, photo by Simone Bossi, Olivier Martin-Gambier
http://www.galerie-architecture.fr/
http://studiorazavi.com


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×