28-06-2021

mostra Charlotte Perriand: The Modern Life a The Design Museum Londra

Charlotte Perriand,

Felix Speller for the Design Museum,

Londra,

Mostre,

The Design Museum,

A Londra, dal 19 giugno è possibile vivere esperienze immersive nei lavori di Charlotte Perriand, attraverso la ricostruzione di alcune sue famose opere, come il celebre appartamento progettato per il Salon d'Automne del 1929, e alcuni mobili iconici come la Chaise Longue Basculante e il Fauteuil Pivotant. La mostra dedicata all'architetta e design francese, considerata una delle fondatrici del design contemporaneo è in corso a The Design Museum fino al 5 settembre 2021.



mostra Charlotte Perriand: The Modern Life a The Design Museum Londra

A 25 anni dall'ultima mostra a Londra, The Design Museum dedica una nuova grande retrospettiva a Charlotte Perriand, architetta e designer francese, considerata una delle fondatrici del design contemporaneo. La mostra, aperta al pubblico dal 19 giugno e curata in collaborazione con la famiglia Perriand e la Fondation Louis Vuitton, non presenta solo schizzi, fotografie, album, prototipi e oggetti, ma permette di vivere esperienze immersive nei lavori di Charlotte Perriand. Il tutto è reso possibile dalla ricostruzione su grande scala di alcuni dei suoi interni più famosi, come il celebre appartamento progettato per il Salon d'Automne di Parigi del 1929, e alcuni mobili iconici e originali come la Chaise Longue Basculante e il Fauteuil Pivotant.Charlotte Perriand: The Modern Life” oltre a mettere in luce la figura della designer e del suo processo creativo, racconta la vita stessa dell'artista, è la storia di una donna fieramente indipendente, una pioniera, una sportiva e una viaggiatrice del mondo. L'intento è quello di restituirle il suo giusto posto nella storia del design, riconoscendo il suo fondamentale contributo alla concezione e alla progettazione degli interni moderni, spesso messo in ombra dai suoi più celebri colleghi e collaboratori di sesso maschile, tra cui Le Corbusier, Pierre Jeanneret e Jean Prouvé. È solo infatti negli ultimi anni che il suo lavoro nel design del mobile ha eguagliato quello dei suoi pari e ha visto crescere l'interesse dei collezionisti.

Attraverso le tre sezioni in cui è suddivisa: The Machine Age (l'Età delle Macchine), Nature and the Synthesis of the Arts (la Natura e la Sintesi delle Arti) e Modular Design for Modern Living (Design Modulare per la Vita Moderna), la mostra racconta il percorso della designer dall'estetica delle macchine a quelle delle forme naturali in legno quando, a partire dalla fine degli anni '30, i suoi progetti acquisirono una qualità organica grazie allo studio e alla raccolta fotografica di oggetti trovati in natura. Un percorso che la porterà a formulare la nozione di "sintesi delle arti" intendendo una visione di interni concepiti come unione di arte, design e architettura. Un percorso che inizia dall'appartamento-studio che l'architetta aveva realizzato per se stessa a Parigi, a Saint-Sulpice, per proseguire con altre importanti ricostruzioni come il già citato progetto del 1929, ricostruito da Cassina, e la filiale londinese dell'ufficio Air France progettato nel 1957. La terza sezione è dedicata allo studio e sviluppo di progetti modulari facilmente adattabili e accessibili, considerati il miglior sistema di arredamento per la ricostruzione post-bellica. In questo ambito si collocano le scaffalature in metallo progettate per la Maison du Mexique e diventate oggi oggetti da collezione. A conclusione della mostra e forse suo apice, è posto il progetto realizzato per il resort sciistico di Les Arcs in Francia. Un progetto che testimonia l'amore della designer per la natura e la vita all'aria aperta nonché il suo progetto più grande, un complesso per trentamila sciatori dove le costruzioni si adattano perfettamente al territorio montano, come raccontato attraverso il tour virtuale visibile in mostra.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of The Design Museum
Photography: Felix Speller
Models: Sube Wallen and Amani Bouri, with thanks to WOKE Management

Title: Charlotte Perriand: The Modern Life
Date: 19 June – 5 September 2021
Location: The Design Museum designmuseum.org
Tags: #PerriandLiving @DesignMuseum

Curated by:
Justin McGuirk, Chief Curator, Design Museum
Esme Hawes, Assistant Curator, Design Museum
Pernette Perriand & Jacques Barsac
Sébastien Cherruet
Exhibition 3D Design: Assemble
Exhibition 2D Design: A Practice for Everyday Life


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature