11-02-2019

Completato lo Swarovski Manufaktur il Crystal Atelier progettato da Snøhetta

Snøhetta,

David Schreyer,

Wattens, Austria,

Aziende, Innovation center,

È stato recentemente completato un nuovo progetto dello studio d'architettura Snøhetta per il noto brand specializzato nella lavorazione del cristallo. A Wattens, in Austria, c'è un nuovo edificio lo Swarovski Manufaktur ribattezzato il Crystal Atelier del XXI secolo.



Completato lo Swarovski Manufaktur il Crystal Atelier progettato da Snøhetta

L'atelier di Cristallo del XXI secolo, è questa la definizione con cui è stato recentemente presentato al pubblico il nuovo progetto realizzato dallo studio d'architettura Snøhetta per Swarovski a Wattens in Austria. Non è il primo progetto che lo studio d'architettura firma per la nota azienda produttrice di oggetti in cristallo, ma con  Swarovski Manufaktur si è andati oltre innovando quello che è un tradizionale impianto produttivo.

Quello progettato da Snøhetta è un impianto produttivo "inclusivo" perché riunisce in un unico spazio tutti gli attori del processo produttivo sia clienti che professionisti del cristallo: designer e artisti, ricercatori, artigiani, operatori e tecnici di produzione. Tutto il processo produttivo dell'azienda è riunito in un unico luogo, un posto ideale per la produzione di piccole quantità dove è necessaria una stretta interazione con il cliente. Un luogo con macchine all'avanguardia, dove è possibile realizzare la "prototipazione rapida", ulteriore punto di forza di Manufaktur, ma dove sono presenti anche gli esperti artigiani Swarovski per completare con la loro abilità il processo produttivo iniziato dai macchinari.

In un edificio dove il processo di produzione fisica resta la funzione principale, la sfida raccolta dagli architetti di Snøhetta è stata quella di progettare uno spazio che facilitasse le collaborazioni e lo scambio inventivo, che stimolasse e incoraggiasse "la creatività". Questo concetto si riflette nel progetto, come dichiarato da Patrick Lüth, managing director dello studio Snøhetta di Innsbruck, gli architetti non si sono ispirati alle proprietà fisiche dei cristalli per riproporre nella geometria dell'edificio: “Abbiamo invece cercato di capire cosa rende il cristallo così speciale e attraente e di utilizzare queste qualità effimere per creare un'atmosfera specifica”. Elemento chiave del progetto diventa quindi la luce naturale, è infatti la luce a dare vita ai cristalli creando i magici effetti di colori e rifrazioni,
Rispetto ad altri impianti produttivi, lo Swarovski Manufaktur ha un'incredibile quantità di luce. Un risultato raggiunto grazie alle numerose aperture del soffitto. Si tratta di 135 aperture definite "cassette", protette da appositi filtri per evitare una eccessiva insolazione. Le aperture sono inserite nella struttura autoportante in acciaio bianco del soffitto, realizzato con la ripetizione di moduli di 6x3 metri disposti secondo una griglia leggermente inclinata. Nella struttura del soffitto sono integrati tutti gli impianti ed è rivestita da pannelli acustici che assicurano un buon assorbimento dei rumori di fondo, in modo da permettere alle persone di parlare nonostante i rumori delle macchine e degli impianti di produzione.

(Agnese Bifulco)

Design Team:
Architecture: Snøhetta – Innsbruck snohetta.com
Interior Architecture: Snøhetta, Carla Rumler (Cultural Director Swarovski)
Lighting: Martin Klingler – Moosbach; Sally Story - London
HVAC: ATP Architekten Ingenieure, Innsbruck
Electrical Engineer: ATP Architekten Ingenieure, Innsbruck
Structural Engineer: Baumann + Obholzer, Innsbruck
Building Physics Engineer: Spektrum, Dornbirn
Location: Wattens, Austria

Contractors:
Concrete: Fröschl, Hall in Tirol, Austria
Steel: Unger Stahlbau, Oberwart, Austria
Façade / Roof: Starmann, Klagenfurt, Austria
Façade: Metallbau Platter, Zams, Austria
Carpenter: Riedl, Pfaffing/Lehen, Germany; Barth Innenausbau, Brixen, Italy
Timber Flooring: Polzinger, Innsbruck, Austria
Interior Glazing: Erlacher, Barbian, Italy
Ceilings and Metal Cladding: Gnigler, Innsbruck. Austria
Light Panels: Peru Lichtwerbung, Laufen, Germany
Metal Works: Nocker Metallbau, Navis, Austria
Electrics: Fiegl & Spielberger, Innsbruck, Austria
HVAC: Ortner, Innsbruck, Austria
Sprinkler System: Accuro, Mondsee, Austria
Crane: Austrian Crane Systems, Steyregg, Austria

Photo: David Schreyer


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×