18-10-2019

Torre scenica rivestita di alluminio di Benthem & Crowel

Benthem Crouwel Architects,

Amstelveen,

Teatri,

Cemento, Acciaio,

La nuova torre scenica del Teatro di Amstelveen, in Olanda, realizzato da Benthem & Crowel Architects, presenta novità tecnologiche interessanti per leggerezza e materiali usati



Torre scenica rivestita di alluminio di Benthem & Crowel La nuova torre scenica del teatro di Amstelveen, in Olanda, è stata ampliata con una struttura in acciaio rivestita in alluminio, così da migliorarne la funzionalità.
Il teatro di Amstelveen in Olanda necessitava di ampliare la sua torre scenica, in quanto i carichi portati dalla trave scenica erano insufficienti e la sua dimensione limitava il lavoro degli operatori teatrali. Purtroppo anche gli spettatori risentivano di questi problemi, perciò è stato deciso di mettere mano a quella zona del teatro per renderla più adatta alle richieste. Così gli architetti hanno alzato il volume della torre, in modo da dare al carroponte una capacità portante di 500Kg, anziché 300kg come in origine, spostando in alto tutti i meccanismi di scena, prima percepibili anche dalla platea, togliendo magia alle rappresentazioni che vi si svolgevano.
Altro problema erano i carichi statici del nuovo ampliamento che avrebbero potuto mettere in crisi le fondazioni esistenti. Pertanto la scelta dei materiali, per lo meno quelli del rivestimento esterno, dovevano essere fatti sulla base della performance energetica e del peso. Il materiale individuato è stato l’etalbond©, gold metallic, della ElvalColour, un pannello di alluminio 1,5x1,5mt, con nucleo interno ignifugo, rivestito a tre strati di PVDF (Polivinildenfluoruro), per resistere meglio agli agenti atmosferici esterni, e rifinito con speciale vernice dorata metallizzata. Il tutto fissato su pannelli di cemento prefabbricato alleggerito, creando in questo modo a tutti gli effetti una facciata ventilata.
Una delle particolarità dei 500 pannelli metallici è la loro forma centrale semisferica, sporgente 13 cm e ottenuta per idroformazione, cioè con acqua ad alta pressione, il cui seducente effetto finale dà all’intero teatro un aspetto prezioso e interessante, migliorandone l’attrattiva globale, grazie ai giochi di luce che si producono sulla superficie ricca di bombature.

Fabrizio Orsini

CLIENT: City of Amstelveen

ARCHITECT: Benthem Crouwel Architects
GROSS FLOOR AREA 729 m²
Theater tower (11.539 m³) 1.135 m² façade

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×